Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, le ultime novità in casa bianconera

Il futuro di Zanetti, il mercato, gli obiettivi, il silenzio stampa, lo stadio

Massese, le ultime novità in casa bianconera
Massa - E' stato un lunedì molto intenso in casa Massese. Come previsto, nel tardo pomeriggio di ieri i vertici della società bianconera si sono riuniti per fare il punto della situazione, dopo le ultime due trasferte che hanno fruttato solo un punto, con conseguente allontanamento dal vertice della classifica, occupato dal Ponsacco (+10) e dalla Sanremese (+9).

Per quanto riguarda il futuro di Cristiano Zanetti la società del patron Turba, dopo l'incontro con staff e giocatori, ha deciso che il tecnico rimane alla guida della squadra. Ovvio che la situazione è molto delicata, visto che in questo momento il mister ha contro di se gran parte della tifoseria. Va da se che dopo questa sconfitta non saranno ammessi più passi falsi. Zanetti non è certo uno che si spaventa di fronte alle sfide difficili e nel prossimo mese ha l'occasione di rimettere le cose apposto, dato che avrà due partite casalinghe consecutive con le abbordabili Rignanese e Savona, una trasferta sul campo della quartultima Finale, per poi giocarsi tutto al Degli Oliveti contro il Ponsacco.

Passando al mercato, ancora niente dalla sessione invernale dei professionisti. Come tutti sanno la Massese dovrebbe prendere almeno due fuoriquota ma per ora nulla di fatto. Urge l'acquisto di un portiere da affiancare a Barsottini, senza concorrenza dopo la partenza di Feola, e di un altro elemento di livello, possibilmente un terzino, visto e considerato che non si può sperare che "San Raimo" non prenda mai il "raffreddore". Il presidente Turba ha ribadito che l'obiettivo è e rimane la promozione in Serie C, non vuole mollare e crede ancora nella possibilità di una rimonta. Se così, sicuramente prima della scadenza della sessione invernale dei professionisti (31/01/2018) porterà a corte due elementi di valore per tentare la "remuntada". Staremo a vedere.

Intanto la società dichiara il Silenzio Stampa. Le troppe polemiche e il duro scontro verbale post partita tra gli ultras, il mister e i baroni della squadra hanno fatto propendere verso questa soluzione. Decisione opinabile ma tant'è che nel pomeriggio di ieri è apparso il seguente comunicato nel sito ufficiale: "U.S. MASSESE 1919 s.r.l. comunica che, a partire dalla odierna e sino a nuova comunicazione, la società tutta è in silenzio stampa. Pertanto i tesserati non sono autorizzati a rilasciare dichiarazioni ai media".

Tra i tanti problemi una buona notizia. Tramite l'Assessore allo Sport Gabriele Carioli, arriva finalmente la conferma che i lavori allo "Stadio Degli Oliveti" sono quasi terminati grazie all'investimento del comune di 80.000 euro per le opere di adeguamento, quali i lavori fuori dallo stadio, la recinzione della curva, le cancellate, le uscite di sicurezza, le canalette di scolo in tribuna, i fari e altri "lavoretti" in conclusione. Ciò che adesso manca è l'ok della "Commissione Pubblico Spettacolo", organo composto da rappresentati delle forze dell'ordine, asl e altri, che ha il compito di valutare la validità dei lavori effettuati. Con il via libera di tale Commissione finalmente lo stadio potrà aumentare la capienza da 500 a 3500 tifosi e sarà a norma per la Serie C. Motivo in più per continuare a credere nelle promozione, sia diretta, sia tramite la vittoria dei playoff che, come sappiamo, non garantiscono il passaggio di categoria ma viste le continue fusioni e fallimenti danno grandi probabilità.
Martedì 9 gennaio 2018 alle 16:14:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News