Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, l'avv. Rondini entra in società

Sarà responsabile degli affari legali e dei rapporti istituzionali con LND e FIGC: "Faremo domanda di ripescaggio in Serie D"

Massese, l´avv. Rondini entra in società
Massa - Mentre non si placano le voci inerenti ad imprenditori di fuori provincia interessati alla Massese, la società apuana che ha già dichiarato con fermezza di voler continuare il progetto iniziato un anno fa, conferma la sua volontà inserendo un nuovo innesto nell'organigramma.

Si tratta dell'avvocato Francesco Rondini, membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana Avvocati dello Sport che dalla giornata di sabato 6 giugno è entrato a far parte della U.S. Massese 1919. L'avvocato Rondini sarà un consulente esterno della Società. Il suo ruolo sarà di responsabile degli affari legali della Massese, nonché dei rapporti istituzionali sia con la Lega Nazionale Dilettanti che con la Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Contattato dalla nostra redazione l'avvocato ha rilasciato il seguente virgolettato:

"Innanzitutto ringrazio vivamente il presidente, la dirigenza e tutta la Società per avermi proposto questo importante incarico. Ho accettato senza indugio di ricoprire detto ruolo in quanto sono rimasto molto colpito dalla passione, dalla competenze e dalla professionalità della Dirigenza Massese.

Oltre a constatare personalmente che il bilancio societario è perfettamente in regola con il rendiconto e come richiesto del resto dalla LND, ho notato che la Società sta avviando un progetto serio e sostenibile per portare la squadra nelle categorie che competono ad una piazza importante come quella di Massa.

Ecco perché il primo passo che farò sarà quella di inoltrare alla Figc la domanda di ripescaggio in serie D, non appena il Consiglio Federale renderà noti i criteri. Molto probabilmente nella giornata di domani e successivamente nel consiglio della Lega Nazionale Dilettanti di giovedì prossimo.

Credo, come del resto avevo già anticipato alla Vostra testata che la Massese abbia tutti i requisiti per poterci provare. Certo non sarà facile perché tanto dipenderà anche dal futuro delle altre società visto e considerato che ci aspetterà una estate di fuoco visti i probabili ricorsi che verranno presentati dalle squadre che sarebbero ad oggi retrocesse dalla serie d al campionato di eccellenza. Ma la Società farà di tutto per giocarsi le sue carte. Se così non fosse la Società punterà senza dubbio a conquistare la promozione in serie d sul campo.

Successivamente il mio ruolo sarà quello di rappresentare l'immagine e l'operato della Massese in tutte le sedi non solo quelle sportive. Altresì qualora l'immagine della Società venisse lesa da terzi interverro' tempestivamente nelle opportune sedi per poterla tutelare.

Non vedo l'ora di iniziare il percorso con entusiasmo per portare la Città e l'appassionata tifoseria nei campionati che le competono".
Domenica 7 giugno 2020 alle 19:30:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News