Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 20.51 del 19 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, in sala stampa i difensori Di Nicola e Razzanelli

I due sono d'accordo: "Stiamo crescendo, a Ponsacco venderemo cara la pelle"

Massese, in sala stampa i difensori Di Nicola e Razzanelli
Massa - Nel primo pomeriggio di giovedì 4 ottobre, giornata del tesseramento dell'uruguaiano Gustavo Aprile, in sala stampa al "Degli Oliveti" parlano i due difensori della Massese Daniel Di Nicola e Andrea Razzanelli: il primo difensore centrale, o esterno, classe '96 arrivato alla corte di Bonuccelli la scorsa settimana, e già in campo con Cannara e San Gimignano; il secondo ex Ponsacco classe '96 che ha giocato le prime tre gare e nell'ultima è stato tenuto a riposo.

Di seguito le loro parole:

Daniel Di Nicola: Ho trovato un buon ambiente. Siamo partiti tutti in ritardo, l'impatto è stato molto positivo, con i primi due punti messi in cascina, tanti di noi non hanno il ritiro alle spalle e sono alla prima esperienza. Io mi sono allenato da solo, sto abbastanza bene a devo trovare ancora ritmo. Il mio ruolo è difensore centrale o terzino sinistro, so giocare sia a 3 che a 4. Arrivo dal virtus Francavilla, sapevo della situazione che c'era a Massa ma ritengo la piazza importante, anche se ora ci sono state difficoltà. Ho fatto tutte le giovanili a Pescara, poi Rimini in Serie D, tre anni di Serie C, e 6 mesi in Serie B a Lanciano. In carriera ho fatto pochi gol, a me piace andare a saltare e spingerrmi in avanti e quest'anno vorrei segnare di più. Domenica il calo che abbiamo avuto è stato sicuramente dal punto di vista fisico, ma anche per mancaza di maturità e mentalità, caratteristiche positive che arrivano con le vittorie. Quindi speriamo di trovare il risultato pieno il prima possibile.

Andrea Razzanelli: Siamo in continua crescita, piano piano si sta formando un buon mix di giovani e vecchi che può portare buoni risultati. A Cannara si è visto un inizio di gioco. Sono venuto a Massa per il blasone della società, conosco il mister per fama, sia da calcitore che da allenatore. Per me è un rilancio. Il Ponsacco è un'ottima squadra, sicuramente tra le possibili vincitrici del campionato, l'ambiente è carico, il campo è piccolo e tifosi sono agguerriti ma i nostri non sono da meno. Noi andremo la per fare il risultato. Fisicamente sto bene, sono un terzino sinistro, mi sta provando con quinto di sinistra o terzo di sinistra.
Giovedì 4 ottobre 2018 alle 15:07:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News