Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.11 del 23 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, Imbrenda: "Onorare una maglia prestigiosa"

"Dopo tutto questo tempo senza vittoria, sarebbe importante tornare a casa con un po’ di gioia"

Massese, Imbrenda: `Onorare una maglia prestigiosa`
Massa - L'ospite della settimana della nostra redazione è l'attaccante bianconero Leonardo Imbrenda, classe 1999 arrivato da Seravezza nel mese di dicembre e con un passato a Tuttocuoio in Serie C e nelle giovanili dell'Empoli.

Leonardo, sei arrivato a Massa a dicembre in un periodo veramente difficile. Quali sono state le maggiori difficoltà in questa seconda parte di stagione? "Sono arrivato a dicembre quando ancora il mister era Bonuccelli, poi dopo poche settimane è subentrato Malfanti e devo dire che abbiamo giocato veramente delle ottime partite fino ad oggi. La difficoltà principale che abbiamo incontrato è sicuramente quella di non riuscire a gestire il vantaggio che spesso nelle ultime partite abbiamo ottenuto ma poi ci siamo fatti recuperare. Siamo una squadra giovane e sicuramente questo è sintomo di poca esperienza."

Nonostante l'ultima e complicatissima posizione in classifica, che obiettivi ti sei posto per questo finale di stagione? "L’obbiettivo da qua a fine della stagione è quello di onorare una maglia prestigiosa come quella della Massese e cercare di fare più punti possibili, per sperare... Fino al momento che la matematica non ci condanna dobbiamo crederci, stiamo dando tutto. Per quanto riguarda me, non è sicuramente stata la mia miglior stagione, anzi il contrario. Devo cercare in queste partite di cancellare tutto quello che ho fatto fino ad oggi. Spero di avere la possibilità di farlo".

Il primo gol in bianconero deve ancora arrivare. Come ti senti fisicamente rispetto a qualche mese fa? "Fisicamente non mi sento ancora al top e sicuramente questo è stato un motivo per il quale non mi sono espresso come volevo e potevo fare. Cerco di migliorare questo aspetto ogni giorno, sicuramente quest’anno c’è stato qualcosa che non è andato per il verso giusto, ma adesso è il momento di cambiare, è una cosa che deve partire da me e spero di riuscirci il prima possibile".

Domenica San Donato Tavernelle, sai già come giocherete davanti? "Domenica è una partita contro una grande squadra, personalmente la ritengo tra le prime tre del campionato, sarà difficile ma dobbiamo provarci. In attacco ancora non sappiamo come giocheremo, abbiamo giocatori giovani e molto bravi, possiamo fare bene e farci un bel regalo. Dopo tutto questo tempo senza vittoria, sarebbe importante tornare a casa con un po’ di gioia".
Giovedì 14 marzo 2019 alle 13:50:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News