LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.22 del 21 Febbraio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, continua l'inspiegabile silenzio stampa

Domenica trasferta a Seravezza per il nuovo tecnico Magrini che non ha ancora potuto esprimersi con la stampa

Massese, continua l´inspiegabile silenzio stampa
Massa - La cosa sta diventando sconcertante. La Massese è in silenzio stampa da domenica 7 gennaio, esattamente la 18° giornata di campionato, persa dai bianconeri a Ligorna per 1-0. E' passato esattamente un mese e il silenzio Stampa continua inspiegabilmente.

Dopo la sconfitta di Ligorna ci poteva stare. Comprensibile il prolungamento con il "fiasco" casalingo col Savona del 21 gennaio e conseguente dimissioni di Zanetti: contestazione dei tifosi, cambio allenatore, "meglio proteggere il gruppo da ulteriori pressioni". Poi due settimane con il nuovo tecnico Magrini, "lasciamolo lavorare in pace, evitiamo paragoni o fastidiose domande ecc..." Ok, passiamo anche questa, però dopo Ponsacco torniamo alla normalità.

Oggi siamo alla vigilia di Seravezza-Massese, una partita importante in chiave playoff, visto che le ambizioni di vittoria del torneo sono ormai quasi un utopia. Sarebbe bello sentire il parere del neo mister, come va la condizione atletica, come stanno i vari acciaccati, come vede la squadra, se ci saranno cambi tattici ecc... Niente da fare: il silenzio stampa continua.

Ciò che si sa è che per la trasferta di dopodomani, i due acciaccati Zambarda e Gioè dovrebbero stringere i denti e giocare dal primo minuto. Continua il calvario anche per il portiere Barsottini, alle prese con una stagione di sofferenza che lo ha quasi sempre visto giocare in condizioni fisiche precarie, ma il "Barso" è un osso duro e lo vedremo in campo anche domenica. La notizia positiva è il rientro di Spinosa che ha scontato la giornata di squalifica. Quindi apparentemente al completo la rosa per Magrini, vedremo se cambierà qualcosa nello scacchiere o se continuerà con il 4-3-3 di Zanetti, come è avvenuto nelle due settimane passate.
Venerdì 9 febbraio 2018 alle 13:59:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara



FOTOGALLERY


-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News