Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, col Castelnuovo per ripartire

La squadra sta attraversando la prima flessione della stagione ma cè da star sereni

Massese, col Castelnuovo per ripartire
Massa - Settimana complicata per la Massese di mister Matteo Gassani dopo la sconfitta di Fucecchio. Una gara nella quale la squadra ha mollato un attimo, pagando immediatamente lo scotto che ti riserva questa categoria quando abbassi l’asticella. Prima o poi la prima sconfitta doveva arrivare dopo un’ottima partenza che aveva proiettato i bianconeri nel vertice della graduatoria. Nelle ultime tre uscite solo due pareggi che però mantengono Fusco e compagni a due lunghezze dalle attuali primatiste Prolivorno e Perignano.

Quindi c’è da star sereni e capire che il campionato di Eccellenza non è una passeggiata di salute da vincere a punteggio pieno. Considerando che la nuova proprietà è nata da pochissimo e che la squadra è stata fatta interamente negli ultimi mesi estivi (nonostante formata da giocatori importanti), la partenza della Massese è stata senza dubbio sopra le aspettative e quindi ansie inutili per una sconfitta vanno evitate. Ciò che conta è rimanere agganciati al treno che conta fino a metà del girone di ritorno, per poi dare la strappata al momento giusto.

Domenica prossima arriva il Castelnuovo Garfagnana, squadra impantanata nella penultima posizione. Una gara casalinga ovviamente più semplice rispetto ai precedenti tre scontri con Fucecchio, San Marco e Perignano, ma i garfagnini non scenderanno certo a Massa per fare una scampagnata. Nell’ultima uscita la squadra di Alfredo Cardella ha mancato la prima vittoria per un non nulla, con la Cuoiopelli è stata avanti tutta la partita, dimostrando ottima condizione atletica, per essere raggiunta al 90’.

Sicuramente questa settimana col "mestolino", durante la quale i giocatori sono stai torchiati sia dal punto di vista atletico che tattico, servirà alla Massese per arrivare al match con la giusta “garra”, attenti però alle energie nervose che soprattutto nei momenti delicati vanno gestite al meglio.
Giovedì 17 ottobre 2019 alle 13:45:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News