Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 06.07 del 12 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Le parole del nuovo Talent Scout Giarratano: "Migliorare la qualità di settore giovanile e prima squadra"

"Inseriremo giocatori in prevalenza toscani ma non è escluso che potranno venire anche da fuori regione..."

Le parole del nuovo Talent Scout Giarratano: `Migliorare la qualità di settore giovanile e prima squadra`
Massa - Continua passo passo la costruzione della "nuova" Massese. Freme l'ambiente bianconero che attente con ansia che la nuova proprietà entri nel vivo delle presentazioni ufficiali, mettendo nero su bianco i nomi di allenatore, direttore sportivo e dei primi movimenti in entrata.

Per ora il duo Buzzegoli/Del Giudice, dg e vicepresidente, ha ufficializzato personaggi meno centrali ma assolutamente importanti in un campionato come quello di Serie D, ciò di cui la "vecchia" e più statica società targata Giorgio Turba avrebbe avuto sicuramente bisogno. Vedendo la cosa con propositività, i nuovi arrivati stanno avanzando la ristrutturazione dai margini, con nuovi e inediti innesti, per poi arrivare a quello che sarà il nucleo centrale, formato appunto dallo staff tecnico e dai calciatori. Solo allora (a quanto si dice già dalla prossima settimana) si capirà veramente a che tipo di campionato assisteremo la prossima stagione.

Per ora, oltre al giocatore coreano Lee, sono stati presentati il ricercatore olistico Andrea Pandolfi, che di fatto sarà a capo dell'infermeria, e il Talent Scout con un passato nel Torino Luigi Giarratano (foto Io Tifo Massese). Buzzegoli nelle varie conferenze stampa ha parlato chiaro: il settore giovanile dovrà essere il fiore all'occhiello della Massese, quanto meno all'altezza della categoria della prima squadra. Così, dopo la conferma del relativo direttore sportivo Paolo Lenzetti e la promozione di Giogio Corsi a responsabile, è stato ufficializzato il nuovo Talent Scout, appunto Giarratano.

Quest'ultimo, contattato dalla nostra redazione, ha spiegato quale sarà il suo ruolo preciso:

"Sono stato ingaggiato per migliorare la qualità del settore giovanile e della prima squadra della Massese. Una società come la Massese deve avere un "settore" di livello che sforni giocatori pronti e preparati all'esordio in prima squadra. Per questo vogliamo e dobbiamo potenziarlo, portando ragazzi che siano, come minimo, all'altezza di quelli che giocano in Rappresentativa Regionale Toscana, o anche già pronti per la Serie D. Io mi occuperò di questo.

Personalmente visiono moltissimi ragazzi, guardo una media di 900 partite all'anno, seguendo dagli 800 ai 1200 giovani calciatori a stagione. Per ora ho già proposto e dovrebbero essere inserite almeno 3 pedine per il settore giovanile, più una quarta che potrebbe già essere pronta per la prima squadra.

Si ho collaborato 4 anni con il Torino FC. Nel Toro ero dirigente di diverse categorie ed anche all'occorrenza osservatore per la Scuola Calcio e Settore Giovanile.

Lee non lo conosco direttamente perché ha giocato in nazioni di cui io non mi occupo. Oltre all'Italia io seguo ragazzi anche in Spagna, Germania e Belgio, ma non in Corea e Croazia, dove ha giocato appunto Lee.

Inseriremo giocatori in prevalenza toscani, ma non è escluso che potranno venire anche da fuori regione. Ovvio che coloro che verranno da una distanza considerevole avranno la disponibilità di una struttura di convitto e di istruzione privata per continuare gli studi.

Ringrazio voi per questa intervista e gli altri organi di stampa per tanta considerazione, ma da ora in poi mi voglio concentrare esclusivamente sulla ricerca di nuovi giovani atleti per la Massese. Quindi vi prego, per interviste e altre comunicazioni, di contattare chi di dovere".
Domenica 24 giugno 2018 alle 09:26:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News