Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Fonteviva soffre e vince in trasferta: finisce 2-3 a Tricase

PALLAVOLO
La Fonteviva soffre e vince in trasferta: finisce 2-3 a Tricase
Massa - Due punti e tanta qualità al centro. La Fonteviva sbanca il Palasport di Tricase e lo fa soffrendo tantissimo contro una squadra di casa che ci ha messo l’anima approfittando però anche di una serata sommamente negativa degli attaccanti ospiti. La Fonteviva ha portato a casa il successo facendo forza su un Paoli spaventoso e comunque su un reparto centrali molto positivo e sul limitato ma prezioso apporto dell’infortunato Wojcik e questo dice tutto. Buone anche le prove di Jovanovic e Pochini ma la cosa migliore per la Fonteviva rimangono comunque i due punti.
Incredibile ed esemplificativo di una gara zeppa di errori da ambo le parti un terzo set in cui la Fonteviva è stata sotto 19-11 prima di recuperare e vincere a 29. A rendere ancora più belli questi due punti alcuni risultati delle dirette concorrenti che aiutano i toscani a risalire la classifica.
1° set: Fonteviva che rinunciava a Wojcik, non al meglio, e quindi con Jovanovic e De Santis in diagonale, Maccarone e Paoli al centro, Zonca e Loglisci di banda e Pochini libero. Padroni di casa che schieravano l’ex Leoni in regia con opposto Onwuelo, al centro Tomassetti e Scardia, Kaio e Drobnic attaccanti e Bruno libero. Inizio positivo della Fonteviva (2-4) ma recupero dei ragazzi di casa (5-5). Buono l’impatto dei centrali ospiti. Era Paoli a firmare a muro il 5-7 ed il primo tempo del 6-8. Ritmi non elevatissimi ma ospiti in buono spolvero. Equilibrio sul 9-9. Tempo Lorizio dopo i punti di Loglisci e Maccarone (9-11). Alla ripresa Fonteviva sul più tre (9-12). Due errori in attacco però riportavano sotto Alessano (12-13). Pronta la reazione Fonteviva, ancora dal centro, con Paoli per il 12-15. Per i padroni di casa ottimo il contributo di Kaio. Ragazzi di Montagnani che salivano sul 13-17. Paoli per il 15-18 ma Onwuelo teneva in gioco i suoi (16-18). Cordano dentro per il servizio. Ottimo Loglisci per il punto 19. Ace di Drobnic per il meno uno (19-20) e tempo Montagnani. Parità sul 21-21 con muro su Zonca. Invasione Alessano e Fonteviva che rimaneva avanti (21-22). Pochini a difendere su Onwuelo e De Santis a segno su servizio dietro di Jovanovic (21-23). Tempo Lorizio. Alla ripresa Fonteviva che si arrampicava sul 21-24. Sulla battura di Jovanovic video chek per decretare la palla fuori. Chiusura di De Santis;
2° set: inizio forte di Alessano (4-1 e 6-2). Cartellino verde a Maccarone che ammette il tocco su attacco di Kaio. Attaccanti ospiti in grande difficoltà e Montagnani a parlarci sopra. Al ritorno in campo muro Fonteviva. Alessano che manteneva comunque il vantaggio (7-5). Tempo Lorizio. Primo tempo Tomassetti per il nuovo più tre pugliese. Triplice murata Alessano sull’azione dell’11-7. Fonteviva che era meno precisa rispetto al primo parziale e la formazione pugliese ne approfittava per tentare la fuga (12-8). Soprattutto non sembravano riuscire a trovare il ritmo gli attaccanti di Montagnani e Alessano saliva sul 14-9. Pipe Drobnic per il 15-10. Brava Alessano ma davvero bruttina la fase di gioco della squadra toscana (18-12). Padroni di casa sul 20-13 e tempo Fonteviva. Anche dopo il tempo però squadra ospite in tono minore e tutto facile per i padroni di casa che salivano fino al 23-17 prima di consentire un piccolo recupero alla Fonteviva che comunque non cambiava l’esito del set;
3° set: inizio equilibrato con Alessano che comunque trovava per prima il break (8-6). Fonteviva che, trovando sempre le migliori soluzioni al centro, tornava sul 10-10. Ace Drobnic per il 12-10. Tantissimi gli errori degli attaccanti toscani e squadra di Lorizio che saliva sul 14-11 costringendo Montagnani al tempo. Attaccanti toscani che non trovavano la misura e pugliesi che scappavano sul 16-11. Dentro Miscione. Giallo a Jovanovic sul 17-11. Fonteviva che non si scuoteva e andava sotto 18-11. Tempo Montagnani. Dentro Wojcik nel ruolo di opposto. Fonteviva che risaliva da 19-11 a 19-14 con muro di Paoli. Onwuelo conquistava il punto 20. Ancora il muro toscano a fare male e squadra ospite che risaliva sul 20-17. Zonca e Wojcik per il meno due (21-19). Muro Wojcik e meno uno (21-20). Botta di Zonca al servizio e primo tempo Paoli per la parità. Loglisci per il 22-22. Pipe Zonca (23-23). Ace Wojcik e set point Fonteviva che poi sbagliava il servizio successivo. Zonca per il nuovo set point Fonteviva. Squadre sul 26-26. Ancora errori da ambo le parti (27-27). Sul 29-29 due buone battute di Zonca valevano l’incredibile successo della Fonteviva;
4° set: equilibrio che anche nel quarto set veniva infranto da Alessano (6-4). Tempo Montagnani sul più tre Alessano (8-5). Padroni di casa sul 10-5. Wojcik per il punto sei. Fonteviva sul 10-10. Ace Paoli per il primo vantaggio ospite (10-11). Fonteviva che cercava la fuga con primo tempo Maccarone (13-15). Tempo Lorizio. Fase delicata del set con ospiti che cercavano di strappare il break decisivo e Alessano che invece lottava per rimanere in gara. Ancora Paoli a muro per il 15-17. Break invece di Alessano per il vantaggio di casa (18-17) ma ancora Paoli a firmare la parità. Azione lunghissima e molto bella per la parità (19-19). Muro Onwuelo su Loglisci e sorpasso di casa (20-19). Montagnani al tempo. Break Alessano con Kaio (22-20). Ottimo Wojcik per il meno uno (22-21 e 23-22). Errore Onwuelo parità e tempo Lorizio (23-23). Match point per invasione di Leoni non sfruttato. Ace Onwuelo per il set point di casa. Chiusura Alessano a 25;
5° set: inizio di tie break ottimo per la Fonteviva (2-6). Recupero di casa sul meno due (4-6). Fonteviva al cambio campo sul più tre (5-8). Al ritorno in campo recupero dei ragazzi di Lorizio (7-8) e tempo Montagnani. Parità al ritorno in campo. Paoli per il nuovo più due (8-10). Finale comunque punto su punto. Botta di Zonca e muro di Paoli a ospiti sul 10-13. Recupero Alessano (13-14) e tempo Montagnani. Chiusura Fonteviva con errore di Scardia al servizio.

AURISPA ALESSANO – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 2-3
Aurispa Alessano: Russo, Morciano, Leoni, Avelli, Cordano, Silvestre De Oliveria Ribeiro, Serafino, Tomassetti, Lucarelli, Onwuelo, Persoglia, Bruno, Scardia, Drobnic, Umek. All. Giuseppe Lorizio; 2° all. De Carlo.
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Miscione, Paoli, Zonca, Bacci, Minuti, Wojcik, Pochini, Jovanovic, De Santis, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Arbitri: Rosario Vecchione (Salerno) e Luca Cecconato (Treviso-Belluno); addetto Video Check Vittorio Santabarbara
Parziali: 22-25; 25-20; 29-31; 27-25; 13-15.
Lunedì 14 gennaio 2019 alle 08:36:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News