LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.32 del 23 Ottobre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Fonteviva entusiasma ma è Siena a strappare la vittoria

Bene la prima prestazione casalinga della squadra

La Fonteviva entusiasma ma è Siena a strappare la vittoria
Massa - Siena passa al Mariotti ma la Fonteviva conquista la sua gente. Finisce al tie break il primo derby della stagione e termina con la vittoria ospite. Massa però ci ha messo l'anima e la sua gente lo ha capito accompagnando l'uscita dal campo della squadra con applausi. Alla fine l'Acqua Fonteviva cancella lo zero dalla casella dei punti, offre una prova di grande coraggio e, opposta ad una corazzata del campionato, dimostra tutto il valore e le potenzialità di un gruppo che ha saputo rialzarsi da un primo set oggettivamente brutto e da un terzo parziale perso, nonostante una bella rimonta. In tutto questo il successo più bello, come detto, è però quello del pubblico che ha riempito il Palasport di La Spezia.

1° set: Massa con Bolla acciaccato e quindi in campo con Leoni e Krachev in diagonale, Quarta e Biglino centrali, De Marchi e Silva a schiacciare, Bortolini libero. Risposta Siena con Fabroni in cabina di regia con Ferreira opposto, in banda ci sono Graziani e Vedovotto, al centro Spadavecchia e Bargi, Giovi libero. Anche per l'Emma Villas indisponibilità importanti come Nemec e Fedrizzi. Inizio contratto dei ragazzi di casa (2-5) soprattutto in ricezione. Ottimo l'impatto sulla gara del nuovo arrivo senese Ferreira (3-8) e Fonteviva in difficoltà. Al ritorno in campo ancora Massa in confusione e Emma Villas a scappare (4-11). Pochi i palloni messi a terra dai ragazzi di Masini che si affidavano soprattutto agli errori avversari. Sull'ennesima ingenuità in ricezione tempo Masini (6-14). Bravi i ragazzi di casa a difendere e mettere a terra con De Marchi il punto numero 8 quando però gli ospiti erano già a quota 15. Sul 10-17 dentro Bolla per Silva e poi dentro Briata per De Marchi. Nessun ostacolo per Siena che conquistava un primo set a senso unico.

2° set: Massa più sciolta nel secondo parziale e gara finalmente equilibrata (3-3). Bolla per il 4-3. Fonteviva che riceveva e attaccava meglio mentre era ancora poco efficace il muro. Equilibrio (10-10). Primo tentativo di fuga Fonteviva sul 14-11 con qualche errore di troppo questa volta da parte dell'Emma Villas. Siena che commetteva ancora una ingenuità e si aggiornava il massimo vantaggio Massa (15-11). Girava bene la squadra di Masini con Leoni che con buona ricezione trova uscite efficaci. Capitan Biglino e Ivan Krachev confezionavano il 18-14. Massa sul 20-16 ma a commettere qualche errore di troppo e sul 20-18 tempo Masini. Al rientro Bolla trovava di potenza il 22-19. Ancora una gran parallela di Matteo Bolla per il 23-20. Primo tempo Biglino (24-21). Massa che conquistava la parità.

3° set: Fonteviva che approcciava male il terzo parziale (3-7) e Masini subito al time out. Alla ripresa pipe di Bolla e attacco Krachev per il 6-8. Nuovo break Siena sul 6-11. Gap pesante che Krachev cercava di ricucire (10-13). Massa comunque viva e reattiva. Dentro Calarco per dare fiato a Silva. Sull'11-15 dentro Briata per aumentare efficienza in ricezione. Troppe ingenuità Fonteviva e troppi passaggi a vuoto. Siena scappava sull'11-17. Finalmente anche gli ospiti sbagliavano qualcosa e Massa tornava a meno tre (14-17). Dentro Gradi per Ferreira nella squadra di Bagnoli. Massa a meno uno con ace sporco di Krachev (17-18) e set virtualmente riaperto. Parità con primo tempo Biglino. Vantaggio Massa sul 19-18. Finale equilibrato ma era nuovamente Siena a scappare (19-21). Masini al time out. Sontuoso muro di Biglino per il 21-22, Bolla per il 22-23. Ospiti sul 22-24 con palla contestata da Massa. Chiusura con muro su Krachev.

4° set: inizio forte e convinto di Massa con imperioso muro di Quarta (6-1). Fonteviva che saliva sul 9-2 per poi rallentare, commettere qualche errore di troppo e consentire il parziale rientro a Siena (11-6). Brava l'Emma Villas a rimanere concentrata e ad attendere il calo della Fonteviva. Masini sul 13-10 per i suoi chiamava tempo. Parziale apertissimo dopo la partenza sprint di Massa. Fonteviva che saliva sul 17-12 con muro di Quarta e tempo ospite. Biglino con un autoritario primo tempo (19-14). Krachev per 20-15 tra le mani del muro. La Fonteviva però non aveva killer instinct e due sciocchezze costavano il meno tre (20-17). Tempo Masini. Ancora due ricezioni sbagliate Massa ma sulla seconda muro provvidenziale di Silva (21-18). Terzo errore in ricezione consecutivo e muro su Krachev e set riaperto (21-21). Fonteviva sul nuovo più due (23-21). Siena che rimaneva agganciata (24-23). Chiudeva Krachev.
5° set: inizio lento di Massa (0-3 e 1-4). Massa subito a recuperare (4-4). Fonteviva che sembrava stanca e poco lucida (4-6 e 5-7). Al cambio palla Siena avanti di due (6-8). Quattro errori Fonteviva (7-10 e 8-12). Chiusura Siena a 11.
Lunedì 2 ottobre 2017 alle 07:45:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News