Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.01 del 7 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

In 600 per i giochi studenteschi al parco ex Ugo Pisa

«E' essenziale sostenere questi momenti di sport e di condivisione all'aria aperta, che aiutano a crescere i nostri ragazzi e ragazze in modo armonioso»

i risultati
In 600 per i giochi studenteschi al parco ex Ugo Pisa
Massa - Prima giornata dei giochi sportivi studenteschi di corsa campestre organizzati dall'Ufficio Scolastico Territoriale di Massa-Carrara e Lucca con il patrocinio del comune di Massa e la collaborazione della Fidal, Panathlon Club Carrara Massa, Coni Sport e Salute. Al parco della ex Ugo Pisa si sono trovati circa 600 studenti delle scuole medie della provincia apuana e di quella di Lucca per concorrere alla fase provinciale dei giochi e guadagnarsi un posto alle fasi regionali e quindi nazionali, in programma in primavera.

Presenti per l'occasione il professore Vincenzo Genovese, referente dell'Ufficio Educazione Fisica e sportiva dell'Ufficio Scolastico di Massa-Carrara, e il professore Claudio Oliva per l'ufficio scolastico Lucca, Ernesto Lunardini Fidal, Paolo Dazzi e Gino Piccini Panathlon Club Carrara Massa, Ettore Biagini Unvs, Vittorio Cucurnia Referente Coni Massa-Carrara e Diego Vitale presidente provinciale Csi.

Presenti all'evento anche Amelia Zanti, assessore al Sociale del comune di Massa e Giorgia Podestà, assessore al Sociale del comune di Montignoso. I campionati studenteschi rientrano nelle attività istituzionali del Mi (Ministero Istruzione) per l'importanza di avvicinamento allo sport ed all’educazione fisica, ma anche come occasione aggregativa e momenti di incontro tra studenti, insegnanti e genitori.

“E' stata una giornata gioiosa ed è stato bello vedere così tanti ragazzi insieme, all'aria aperta ed impegnati in una manifestazione sportiva in cui il risultato è apparso passare in secondo piano rispetto al piacere di stare assieme. Come amministrazione abbiamo da sempre puntato sullo sport, sulla disciplina, sullo stare insieme ed imparare le regole del gruppo e il rispetto dell'altro. E particolarmente emozionante è stata la partecipazione di studenti con disabilità motorie” ha dichiarato l'assessore Zanti.

“E' essenziale sostenere questi momenti di gioco e di condivisione all'aria aperta, che aiutano a crescere i nostri ragazzi e ragazze in modo armonioso” ha detto l'assessora Podestà.
Per il prof. Vincenzo Genovese questa prima giornata “è l'effetto dell'ottimo lavoro svolto dall'Ufficio Scolastico che ha riunito ragazzi e insegnanti e dimostra che facendo sistema si possono ottenere risultati utili a favore delle famiglie dei giovani e di tutte le persone del nostro bellissimo territorio: l'obiettivo è condividere”.

Di seguito i risultati:

Cross 1km ragazzi Massa:
Andrea Manfredi (Taliercio Carrara), Leonardo Marchetti (I.C. Don Milani), Leonardo Ioan Diaconu (Fossola Gentili Carrara)

Cross 1km ragazze: Asia Ridolfi (Ic Fossola Gentili Carrara), Matilde Farusi (I.C. Giorgini Montignoso), Irene Guido (I.C. Ferrari Pontremoli)

Cross Km 2 Cadetti Massa: Gabriele Chiartelli (IC Ferrari Pontremoli), Filippo Gentili (IC Alighieri Aulla), Pier Paolo Alberti (IC Massa 3)

Cross Km 1,5 Cadette Massa: Giorgia Guccinelli, (IC Massa 3), Martina Magnani (IC Ferrari Pontremoli), Iris Battelli (IC Don Milani)
Venerdì 7 febbraio 2020 alle 15:28:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Chi è il miglior giocatore del Romagnano?

























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News