Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.00 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Il derby di Santo Stefano è della Fonteviva: 3-0 su Santa Croce

pallavolo
Il derby di Santo Stefano è della Fonteviva: 3-0 su Santa Croce
Massa - Il derby di Santo Stefano è della Fonteviva. Grande prestazione della squadra di Paolo Montagnani che supera la Kemas e da continuità alla prova di Brescia. Una vittoria bellissima davanti ad una Bastia esaurita e calorosa.
1° set: Acqua Fonteviva con Jovanovic e De Santis in diagonale, Maccarone e Paoli al centro, Zonca e Wojcik di banda e Pochini libero. Ospiti con Acquarone in regia, Wagner opposto, Ferraro e Bargi al centro, Colli e Snippe di banda e Daniele Ferraro nel ruolo di libero. Inizio lento dei ragazzi di casa che, in difficoltà in ricezione, non trovavano neppure buoni tempi a muro. Santa Croce volava sul 3-7. Assistenza video richiesta dalla Fonteviva per l’ace di Zonca del meno due (5-7). Ancora un buon servizio del numero 8 di casa (6-7). Fonteviva che sorpassava con altro ace di Zonca. Sul 9-7 tempo Pagliai. Al ritorno in campo ottimo apporto di Colli per i suoi (10-10) ma anche bella lettura Jovanovic a muro su Snippe e di Wojcik su errore in ricezione ospite (13-10). Bene Zonca in diagonale lungo (15-11) e secondo tempo richiesta da Santa Croce. Al ritorno in campo ace sporco Wagner (15-13). Muro Santa Croce su pipe dei ragazzi di casa e tempo Montagnani (16-15). Buona reazione Fonteviva con Zonca a mettere giù il pallone del 18-15. Padroni di casa che mantenevano i tre punti di margine fino al 20-17. Qui Santa Croce trovava il break (20-19) anche grazie a qualche errore di troppo della Fonteviva. Squadre sul 21-21 con ace di Crò e sorpasso con mani e fuori di Snippe. Tempo Fonteviva. Ancora muro ospite, su De Santis questa volta, e Lupi sul 21-23. Troppi errori dei ragazzi di casa e Santa Croce avanti 22-24. Sul 23-24 check richiesto da Fonteviva su attacco di Zonca e palla dentro per il 24-24. Ancora check su tocco a muro dei ragazzi di casa fischiato dagli arbitri. Palla out e punto Fonteviva (25-24). Chiude Zonca;
2° set: inizio a formazioni invariate e con Lupi a partire ancora una volta meglio (1-3). Break ospite per il 3-6. Sul meno quattro tempo Montagnani. Alla ripresa ace di Snippe (3-8). Sempre Colli, uno dei migliori dei suoi, a mettere giù il 4-9. Fonteviva che si rifaceva sotto con ace di Wojcik (8-10). Tempo ospite. Al ritorno in campo muro Fonteviva per il 12-11. Sul 15-13 tempo Pagliai e dopo muro a uno Wojcik su Wagner. Ace Zonca e Fonteviva sul 17-13. Strappo deciso dei ragazzi di casa che con De Santis trovavano il più cinque. Parallela di Wojcik e muro di Paoli su Bargi e Fonteviva che saliva sul 20-14. Dentro Tamburo e Crò per Santa Croce. Ancora Paoli a muro per il 21. Dentro Miselli. Doppio ace Jovanovic e Fonteviva sul 24-17. Chiusura Wojcik;
3° set: inizio terzo parziale con Fonteviva subito sul pezzo. A muro il 3-2. Buona però la reazione ospite (5-7). Fase equilibrata del parziale con Fonteviva che con Paoli accorciava (6-7). Lupi che mantenevano comunque la testa nel punteggio (7-9e 8-10). Recupero di Jovanovic e compagni sul 10-10. Ospiti di nuovo al break (11-13) e tempo Montagnani. Al ritorno in campo ancora Lupi a mantenere il doppio vantaggio (13-15). De Santis in parallela ad accorciare. Sul 14-16 dentro Loglisci. Errore offensivo dei ragazzi di casa e fuga ospite sul 15-18. Wagner a segno in parallela per il 16-19. Nuovamente dentro Wojcik per Loglisci. Muro proprio del polacco per il 18-19. Sontuosa pipe di Zonca per la parità ed il time out Pagliai. Doppio errore al servizio e parità sul 20-20. Errore Wagner e vantaggio Fonteviva. Controsorpasso ospite (21-22) e tempo Montagnani. Errore al servizio Wagner (22-22). Errore Snippe (23-23). Ace Wojcik e match point Fonteviva. Tempo Pagliai. Bel diagonale di Colli e parità. Zonca per il nuovo match point. Parità dal centro. Ancora Zonca a segno (26-25). Dentro Miscione. Errore di De Santis al servizio e parità. Errore Wagner ed ancora match point Fonteviva. Chiusura ace Zonca.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-0
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Paoli 7, Miscione, Zonca 19, Bacci, Minuti, Wojcik 9, Pochini, Jovanovic 4, De Santis 13, Facchini, Maccarone 5. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Kemas Lamipel Santa Croce: Andreini, Bargi 9, Ferraro M. 4, Baciocco, Miselli 2, Colli 10, Crò 1, Acquarone, Pereira da Silva 16, Tamburo, Grassano, Ferraro D., Snippe 9. All. Pagliai.
Arbitri: Vincenzo Carcione (Roma) e Alessandro Noce (Frosinone); addetto Video Check Daniele Spitaletta.
Parziali: 26-24; 25-18; 28-26.
Servizi err/punti: Fonteviva 11/8, Lupi 13/4
Muri punto: Fonteviva 8; Lupi 9.
Giovedì 27 dicembre 2018 alle 11:01:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News