Ultimo aggiornamento ore 19.23 del 23 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Grandi volti del calcio per il Premio Colantuoni

La terza edizione è stata presentata stamani in Comune e vedrà protagonisti Pantaleo Corvino, Riccardo Cucchi, Marco Fassone e molti altri

Grandi volti del calcio per il Premio Colantuoni
Massa - Il grande calcio torna a Massa. Domenica 2 luglio in piazza Mercurio andrà in scena la terza edizione del premio Mario Colantuoni, ex presidente della Sampdoria dal 1968 al 1973. Una serata di gala ricca di ospiti d'eccezione del mondo del calcio, con riconoscimenti per le squadre di serie A e squadre emergenti, grazie anche alla collaborazione del Comune che ha contribuito alle spese. La manifestazione è stata presentata in conferenza stampa dagli assessori Gabriele Carioli e Elena Mosti insieme agli organizzatori Giuseppe Iacopini e Vittorio Mazzanti.

L’idea di dedicare un premio all’avvocato Mario Colantuoni, che ha dedicato gran parte della sua vita a servizio della Sampdoria, nasce dalla volontà del nipote Vincenzo De Rosa, scomparso prematuramente due anni fa, che l’ha voluto collegare alla città di Massa per la sua lunga tradizione sportiva che ha regalato al modo del calcio non solo parecchi campioni ma anche parecchi personaggi che si sono poi distinti.

La serata sarà presentata da Filippo Grassia, giornalista, scrittore e dirigente sportivo italiano, e da Elisa Severi, presentatrice e modella di Livorno.

Tra i vari ospiti e premiati ci saranno: Marco Fassone, amministratore delegato del Milan; Giovanni Rossi, direttore sportivo del Cagliari, che verrà premiato per la sua straordinaria carriera; Pantaleo Corvino, attuale direttore generale dell'area tecnica della Fiorentina; Riccardo Cucchi, voce storica di Radio Rai; Matteo Marani, direttore di Sky Sport 24; Giovanni Branchini, che attualmente si occupa dl calcio mercato del Bayern Monaco; Elisabet Spina, una ragazza che si è distinta per essere un’allenatrice di calcio, che si è classificata al primo posto a Coverciano, Giuseppe Iacopini commenta questa scelta affermando: ‘’Vogliamo far capire che il calcio non è solo uomo’’; Domenico Celi, arbitro internazionale; infine, sarà presente anche Michele Fratini, mediatore calcistico, curatore d’immagine di Giancarlo Antognoli, ex dirigente federale e avrà un riconoscimento molto speciale.
Venerdì 30 giugno 2017 alle 17:34:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy