LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Del Nero riacciuffa il Savona

Il fantasista della Massese, entrato nella ripresa, impatta la rete di Gomes dal dischetto. In pieno recupero i ragazzi di Zanetti sfiorano la vittoria con Benedetti. In precedenza due grandi interventi di Barsottini.

Del Nero riacciuffa il Savona
Massa - Nel big match della III giornata del Girone E di Serie D la Massese impone un pareggio casalingo per 1 - 1 al Savona capolista ringraziando il subentrato Del Nero che realizza freddamente un calcio di rigore pochi minuti dopo che la squadra di Tabbiani era passata in vantaggio con il proprio bomber portoghese Gomes. Locali che recuperano proprio l'ex Ponsacco al centro dell'attacco insieme a Mair e Tognoni, mentre dietro si rivede capitan Ferrando che rientra dopo aver scontato le due giornate di squalifica comminategli proprio dopo la finale Play - Off persa a Massa la scorsa stagione, insomma è la formazione annunciata. Zanetti ritrova invece in avanti Frugoli a far coppia con Taddeucci e Sgambato al centro della difesa, a centrocampo l'ex Fenati, mentre l'altro ex Pasquinelli, appena arrivato a Massa, parte dalla panchina con Zambarda che torna a sinistra.

Dopo il minuto di raccoglimento per le vittime dell'alluvione di Livorno inizia un match in cui entrambe le squadre provano a prendere il pallino del gioco in mano. Locali che reclamano per un dubbio fuorigioco di Gomes su assist di Giani, ospiti che rispondono con due calci d'angolo. Bisogna attendere però la mezzora per la prima vera conclusione verso la porta, sono i padroni di casa a provarci con Gallo dal limite dell'area, palla a lato. Due minuti dopo lo specialista Cammaroto prova direttamente da calcio piazzato, ma Barsottini è bravo a fare suo il pallone a seguito della mischia creatasi in area. Al 38° la prima conclusione della Massese con Spinosa che calcia a rete, ma la sfera si alza sopra la traversa. Sale in cattedra Tognoni con l'ex Carrarese prima fermato con le cattive da Zambarda, ammonito, e che poi conclude a botta sicura, ma l'urlo di gioia gli rimane strozzato in gola visto l'intervento strepitoso di Barsottini che leva la palla dall'incrocio dei pali. Squadre al riposo.

Nella ripresa partono bene i bianconeri, ma al 49° Amico cicca la sfera da ottima posizione. Zanetti si gioca la carta Del Nero al posto di Taddeucci, mentre due minuti dopo Cammaroto si infortuna ed ecco Vittiglio a prenderne il posto. Poco dopo Tabbiani perde anche Cardini, al suo posto Cioce. Quasi nulla da segnalare nella fase iniziale della ripresa se si escludono le sostituzioni a cui si aggiunge quella di Frugoli che lascia il posto a Benedetti. Ci riprova al 65° Amico che questa volta trova il pallone per la botta al volo murata da Giani con il corpo. 60" secondi sul cronometro dell'arbitro e Barsottini si supera nuovamente sulla botta a colpo sicuro di Bacigalupo. Al 71° l'equilibrio si spezza grazie alla quarta rete in tre partite di Gomes, finora praticamente nullo, che con un perentorio stacco di testa su assist di Tognoni direttamente da angolo non dà scampo a Barsottini. Savona in vantaggio. Un vantaggio che dura circa due minuti perchè l'arbitro sanziona con il calcio di rigore un tocco di mano in area di Ferrando che viene anche ammonito. Dal dischetto l'ex Carrarese, Brescia e Lazio Del Nero è infallibile e riporta immediatamente il risultato in parità. Tabbiani effettua altri tre cambi, ma si arriva al 90° senza ulteriori emozioni. Cinque i minuti di recupero e per poco al 94° la Massese fa il colpaccio: destro al veleno di Benedetti e grandissima risposta in tuffo di Bellussi che respinge la sfera, palla ancora per la Massese che effettua un cross al centro spazzato via praticamente sulla linea di porta da Giani. Ancora due giri di orologio e l'arbitro fischia la fine delle ostilità. Ottimo punto per la squadra di Cristiano Zanetti su un campo difficile come quello di Savona e alla fine anche un pizzico di rammarico per quell'occasione in pieno recupero con Bendetti. Il pareggio è comunque un risultato che appare giusto anche in virtù delle due grandissime parate di Barsottini nel primo tempo su Tognoni e nel secondo su Bacigalupo. Dal "Bacigalupo" mister Zanetti torna a Massa con una certezza: la Massese c'è!

Tabellino

Savona - Massese 1 - 1
Marcatori: 71° Gomes (S), 74° [Rig.] Del Nero (M)

Note: ammoniti Cardini (S), Zambarda (M), Vinasi (S) e Fenati (M) per comportamento non regolamentare, Ferrando (S) per fallo di mano, angoli 3 - 3, recuperi 1' e 6'.

Savona Bellussi; Vinasi, Cammaroto (54° Vittiglio), Ferrando, Grani; Gallo, Cardini (60° Cioce), Bacigalupo (78° Fofana); Tognoni (80° Anselmo), Gomes, Mair (85° Lumbombo). All. Tabbiani
A disp.: Bonavia, Bruzzone, Venneri, Dalessandro.

Massese: Barsottini, Raimo, Zambarda, Sgambato; Amico, Mosti (73° Pasqualini), Fenati, Remorini, Spinosa; Frugoli (64° Bendetti), Taddeucci (52° Del Nero). All. Zanetti
A disp.: Maccabruni, Gemignani, Buselli, Grandoni, Luccaccini, Marcellusi.
Domenica 17 settembre 2017 alle 18:20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News