Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 25 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Coronavirus, la nuova proposta di Tommasi per riprendere i campionati

Il presidente dell'AIC propone una nuova soluzione al complicato rebus sulla stagione calcistica 2019/2020

Massa - Problemi ben più importanti affliggono l'Italia in questo 2020, ma l'emergenza del nuovo Sars-Cov-2, responsabile dell'infezione da Covid-2019, che sta mettendo in ginocchio il Paese ha travolto anche il mondo dello sport. Dopo le notizie ormai ufficiali del rinvio degli Europei di calcio e delle Olimpiadi di Tokyo al 2021, nei palazzi del calcio italiano ancora si discute su come e se sia possibile portare a termine la stagione.
La maggioranza dei presidenti delle squadre di Serie A sembrerebbe favorevole a concludere i campionati anticipatamente per non mettere a rischio la salute di giocatori e addetti ai lavori, ma c'è ancora qualcuno che prova a mettere sul tavolo soluzioni capaci di assicurare il compimento del campionato entro il 30 Giugno.

Non è tra questi Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, che secondo quanto riportato da Repubblica avrebbe proposto una soluzione particolare: fermare i campionati 2019/2020 e riprendere a giocare solo a settembre con la nuova stagione 2020/2021. Con una classifica particolare però. Tommasi infatti avrebbe pensato di stilare classifiche con handicap basate su i risultati della stagione interrotta, per non vanificare gli sforzi. Per esempio, una squadra che in questo momento vanterebbe la prima posizione con diversi punti in più rispetto alle inseguitrici partirebbe con un vantaggio nella nuova stagione.

Ancora nessuna decisione è stata presa, solo proposte ed idee per venire a capo ad una situazione nuova e mai capitata nella storia dello sport.

NICOLA BONGIORNI

Mercoledì 25 marzo 2020 alle 09:35:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News