Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bastia-Massese 2-1, altra sconfitta

Perde ancora la Massese e vede allontanarsi di altri 3 punti la penultima San Gimignano Sport

Bastia-Massese 2-1, altra sconfitta
Massa - BASTIA: Bruni, Rosignoli F., Mazzone, Conti, Santeramo, Bagnai, Belli, Trinchese, Tascini, Boldini, Bura. A disp.: Nardi, Bazzucchi, Massarucci, Corriale, Giordani N., Arshinov, Qoku, Santapaola, Cioffi. All.: Bonura Marco
MASSESE: Ricci, Imperatrice (85' Imbrenda), Posenato, Lucaccini, Mariotti, Canale (60' Della Pina), Cito, Nardini (85' Aldrovandi) , Lorenzini (69' Mazzucchelli), Costantini, Brondi. A disp.: Pinarelli, Lazzoni, Molinaro, Fatta, Pedruzzi. All.: Malfanti Paolo
ARBITRO: Bertuzzi Valerio di Piacenza
RETI: 14° rig. Tascini, 17° rig. Costantini, 55° Santeramo

Perde ancora la Massese e vede allontanarsi di altri 3 punti la penultima San Gimignano Sport che con la terza vittoria consecutiva, oggi addirittura con la capolista Seravezza, si porta a 9 lunghezze dai bianconeri. Sempre 10 i punti di distacco dalla terzultima Sinalunghese, sconfitta per 4-1 a Ponsacco.

Bastia che sblocca il risultato al 15' su calcio di rigore per fallo di mano in area di Posenato: trasforma Trascini. Il numero 3 massese si fa perdonare dopo pochi minuti con una grande azione personale che costringe un difensore locale ad atterrarlo in area di rigore: dagli 11 metri Costantini non sbaglia e rimette il risultato in parità. Dopo un primo tempo equilibrato i locali trovano di nuovo il vantaggio al 55' grazie ad una bellissima punizione dal limite di Santeramo che finisce all'incrocio dei pali. I ragazzi di Malfanti fanno quello che possono per cercare il pareggio e ci vanno vicini con un bel tiro a fil di palo di Costantini ma niente di più. Nonostante la sconfitta, dopo il triplice fischio la squadra è stata salutata (foto) con il solito entusiasmo dagli irriducibili ultras bianconeri, presenti in un buon numero anche in terra umbra.

GIANLUCA MATELLI
Domenica 24 febbraio 2019 alle 17:44:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News