Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 19.17 del 7 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bastia-Massese 2-1, altra sconfitta

Perde ancora la Massese e vede allontanarsi di altri 3 punti la penultima San Gimignano Sport

Bastia-Massese 2-1, altra sconfitta
Massa - BASTIA: Bruni, Rosignoli F., Mazzone, Conti, Santeramo, Bagnai, Belli, Trinchese, Tascini, Boldini, Bura. A disp.: Nardi, Bazzucchi, Massarucci, Corriale, Giordani N., Arshinov, Qoku, Santapaola, Cioffi. All.: Bonura Marco
MASSESE: Ricci, Imperatrice (85' Imbrenda), Posenato, Lucaccini, Mariotti, Canale (60' Della Pina), Cito, Nardini (85' Aldrovandi) , Lorenzini (69' Mazzucchelli), Costantini, Brondi. A disp.: Pinarelli, Lazzoni, Molinaro, Fatta, Pedruzzi. All.: Malfanti Paolo
ARBITRO: Bertuzzi Valerio di Piacenza
RETI: 14° rig. Tascini, 17° rig. Costantini, 55° Santeramo

Perde ancora la Massese e vede allontanarsi di altri 3 punti la penultima San Gimignano Sport che con la terza vittoria consecutiva, oggi addirittura con la capolista Seravezza, si porta a 9 lunghezze dai bianconeri. Sempre 10 i punti di distacco dalla terzultima Sinalunghese, sconfitta per 4-1 a Ponsacco.

Bastia che sblocca il risultato al 15' su calcio di rigore per fallo di mano in area di Posenato: trasforma Trascini. Il numero 3 massese si fa perdonare dopo pochi minuti con una grande azione personale che costringe un difensore locale ad atterrarlo in area di rigore: dagli 11 metri Costantini non sbaglia e rimette il risultato in parità. Dopo un primo tempo equilibrato i locali trovano di nuovo il vantaggio al 55' grazie ad una bellissima punizione dal limite di Santeramo che finisce all'incrocio dei pali. I ragazzi di Malfanti fanno quello che possono per cercare il pareggio e ci vanno vicini con un bel tiro a fil di palo di Costantini ma niente di più. Nonostante la sconfitta, dopo il triplice fischio la squadra è stata salutata (foto) con il solito entusiasmo dagli irriducibili ultras bianconeri, presenti in un buon numero anche in terra umbra.

GIANLUCA MATELLI
Domenica 24 febbraio 2019 alle 17:44:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News