Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.05 del 20 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Apuania Unicorns a valanga

Football americano femminile, le apuane si aggiudicano questa giornata all'insegna del fantasy

Apuania Unicorns a valanga
Massa - Partita segnata dal maltempo quella disputata domenica dalle Apuania Unicorns sul campo interno del Centro sportivo Meeting Place di Massa. Sfida iniziata in ritardo di qualche minuto a causa dei forti piovaschi e momentaneamente interrotta per ben due volte per impossibilità di arbitraggio da parte dei direttori di gara. I quali verso fine gara hanno convocato a centro campo i rispettivi allenatori per decidere il da farsi. Riscontrando la grande sportività dell'Head Coach delle Sirene Milano, che ha ribadito la sua ferma intenzione di voler giocare fino alla fine una partita ormai irrimediabilmente in salita per il proprio team. A lui ed a tutto il suo staff l'onore delle armi per aver dimostrato una sportività preziosa ma non nuova nell'ambito dell'American Football.
Venendo alla gara. Entrambe le squadre hanno potuto sviluppare esclusivamente un gioco di terra a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Rendendo vano ogni schema di passaggio per i pur bravi ricevitori di entrambe le squadre ma soprattutto per l'ottima Elena Bertorello, quarterback di grande caratura che anche domenica si è dimostrata in ottima forma atletica.
Ma è sulle azioni di corsa che il divario è apparso da subito netto. Con 164 yards totali per le Apuania Unicorns, non molte a causa delle difficoltà di sviluppare il gioco su di un campo trasformato rapidamente in insidiose sabbie mobili, e solo 27 yards di guadagno netto per le ospiti Sirene Milano. Incapaci di sviluppare alcuna giocata incisiva per il risultato.
Ottima la difesa grigioblue guidata dalle capitane Marina Masoni ed Ilaria Mancini e con sugli scudi un'ottima Elena Masoni, prima placcatrice tra le Apuania Unicorns, ben supportata da tutto il reparto difensivo dove hanno spiccato sicuramente le import Ilaria Adami ed Angelica Vannozzi e dove si è fatta ben notare anche la durissima Carlotta Ciampi, che forma insieme proprio a Masoni e Vannozzi un punto di forza della Nazionale italiana femminile di American Football.
Alla segnatura per le Apuania Unicorns, come a voler alternare il proprio ingresso in endzone, Ilaria Adami con due corse di pura potenza una delle quali scaturita da un intercetto e la capitana Vannesa Espana Cardenas, from Colombia, che con altrettante segnature è riuscita a danzare sul campo come stesse seguendo un trascinante ritmo latino americano.
Soddisfatto l'Head Coach Enrico Bertorello, in grado di schierare sulla side line un coaching staff capace di interpretare ottimamente la partita senza mai temere per il buon esito del risultato.
Proprio Coach Bertorello, a fine gara, ha voluto sottolineare l'estrema sportività dei colleghi avversari. Guidati da un Head Coach che, a partita sospesa momentaneamente per pioggia ed a risultato ormai compromesso per il proprio team, ha esortato gli arbitri a continuare il gioco per permettere alle ragazze di giocare la loro partita. Questi sono momenti di correttezza sportiva abituali nel mondo della palla ovale con o senza cuciture che lasciano sensazioni indelebili in chi le vive.
Ora con due partite vinte ed un pareggio al proprio attivo le Apuania Unicorns si attestano al secondo posto in classifica alle spalle delle Underdogs Bologna, che con una partita in meno rappresentano proprio il prossimo avversario delle grigioblue apuane. Appuntamento fissato per domenica 10 Novembre al K-PRO Stadium di Bologna, località Arcoveggio, per la sfida che vale la tanto ambita testa della classifica.
Chiunque fosse interessato a seguire la squadra potrà contattare l'organizzazione Unicorns per unirsi alla carovana che in prima mattinata partirà da Marina di Massa alla volta del capoluogo emiliano.

___________
NM
Mercoledì 6 novembre 2019 alle 18:03:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News