Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.17 del 4 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Alessandro Maneschi è il nuovo presidente della Pallavolo Massa Asd

Alessandro Maneschi è il nuovo presidente della Pallavolo Massa Asd
Massa - Il 30 giugno scorso è stata ufficializzata la costituzione della nuova Pallavolo Massa Asd, con le dimissioni del vecchio consiglio e l’insediamento del nuovo team che sarà capitanato da una vecchia conoscenza del volley locale, l’avvocato Alessandro Maneschi.

Maneschi ha praticato la pallavolo nelle società massesi, sin da ragazzo, vincendo campionati regionali a livello giovanile e partecipando a categorie nazionali; ha concluso la carriera da atleta divertendosi e togliendosi alcune importanti soddisfazioni a livello amatoriale, vincendo più titoli nazionali. L’avvocato adesso è pronto a tornare in campo per intraprendere questa nuova avventura da Presidente, ripercorrendo peraltro i passi del babbo “Mimmi”, che è stato presidente della Pallavolo Massa tra gli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio. Al suo fianco avrà alcuni ex compagni di squadra ed appassionati, che lo aiuteranno a rilanciare la pallavolo maschile, sport tanto caro alle tradizioni del nostro territorio.

Queste le prime dichiarazioni del Presidente: “La pallavolo ha sempre avuto grande tradizione e seguito nella nostra città. Abbiamo conosciuto la serie A con la gloriosa squadra dei Vigili del Fuoco, nella quale brillava il nostro Gigi Bellè; ci siamo tornati due volte negli ultimi anni grazie alla determinazione e alla capacità del Presidente Italo Vullo. Soprattutto, la nostra città riconosceva nel Palazzetto di via degli Oliveti un luogo dove la pallavolo era di casa ed era seguita, per merito di un gruppo di giocatori nati e cresciuti in Società, dal settore giovanile fino alla prima squadra. Senza voler togliere nulla a nessuno, Nicola Venè e Paolo Bertoncini ne sono fulgido esempio”.

"Il nostro Palazzetto, peraltro, ci è stato appena restituito, dopo che per ben 12 anni ne abbiamo dovuto fare a meno – aggiunge Maneschi – Sarà un piacere affrontare questa nuova iniziativa facendo parte di un gruppo di persone che si conoscono da molti anni e che sono mossi dalla voglia di far parte ancora del mondo del volley. Nostro compito sarà quello di ricreare quel tessuto sportivo che ha permesso a tanti ragazzi di giocare e divertirsi, e, a qualcuno, anche di eccellere; per restare al settore maschile, senza voler citare Fabio Vullo, negli anni in cui ancora giochicchiavo è partita proprio da Massa l’avventura di Paolo Torre, che ha vinto trofei nazionali ed internazionali”.

“L’obiettivo” – conclude il presidente – “è quindi quello di ricostruire un centro di aggregazione sportiva che parta dai Cas e arrivi senza soluzione di continuità alla prima squadra, sperando di trovare altre di quelle gemme preziose che il nostro territorio ha sempre mostrato di saper produrre”.
Venerdì 3 luglio 2020 alle 21:00:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News