Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Aglianese-Massese 2-2, reazione d'orgoglio nei minuti finali

Inversione di tendenza: sotto di due reti, poi Cruciani e Molinaro firmano il pareggio

Aglianese-Massese 2-2, reazione d´orgoglio nei minuti finali
Massa - AGLIANESE: Bala, Tognarelli, Chiti Le., Mugelli, Fedi, Zuccarelli, Cortopassi, Di Vito, Marzierli, Rosati, Bibaj Gersi. A disp.: Ferrara, Ghidotti, Chiti Lo., Zellini, Lucchesi, Gialdini, Maccagnola, Tempesti, Dingozi. All.: Iacobelli Agostino
MASSESE: Van Brussel, Imperatrice, Della Pina (73' Molinaro), Lazzoni (75' Campelli), Placido (60' Carniato), Di Nicola, Lorenzini (30' Pedruzzi), Lucaccini, Parker, Cruciani, Aldrovandi (60' Lecchini) . A disp.: Pinarelli, Aprile, Fatta, Mosti. All.: Bonuccelli Vitaliano
ARBITRO: Molinaroli Michele di Piacenza
RETI: 40' Rosati, 47' Marzierli, 75' Cruciani, 90' Molinaro

AGLIANA- Nel momento di maggior disperazione la Massese di mister Vitaliano Bonuccelli risorge dalle ceneri e con una grande reazione recupera il doppio svantaggio negli ultimi 15 minuti.

Massese che parte meglio e nei primi 20 minuti gestisce il gioco, dimostrando compattezza. Gli avversari appaiono in confusione e con poca organizzazione. Nota positiva il rientro in campo di Cruciani che, nonostante la precaria condizione, stringe i denti e parte dal primo minuto. Nella seconda parte del primo tempo i locali escono fuori e, a 5' dal termine, passano in vantaggio con Rosati, bel diagonale da fuori area.

Dopo 5 minuti della ripresa il direttore di gara vede un retropassaggio al portiere (da molti giudicato involontario) e decreta il calcio di punizione a due in area bianconera. Marzierli si fa toccare palla e non sbaglia il 2-0. Momento critico per la Massese che si vede spronfodare a -4 dalla penultima (appunto l'Aglianese). I bianconeri si trovano di fronte tutti i demoni e appare utopica una rimonta negli ultimi minuti, dato che fino ad oggi l'ultimo quarto di partita era costato recuperi e sconfitte brucianti.

Ma al contrario arriva la reazione. Dopo la girandola di cambi, Placido e compagni ricominciano a giocare e al minuto 75 un atterramento del neo entrato Molinaro in area di rigore, permette a Cruciani di accorciare le distanze. La Massese pressa con determinazione alla ricerca del pareggio che arriva proprio al 90' ancora con Molinaro, decisivo il suo ingresso in campo, che approfitta di una palla vagante in area e non sbaglia la rete del pareggio. All'ultimissimo minuto di recupero i bianconeri si fanno trovare scoperti ed è necessario un miracolo di Van Brussel per mantenere inalterato il definitivo 2-2.

Un pareggio che fa morale e sfata il tabù degli ultimi minuti, fino ad oggi sempre costati cari alla truppa di Bonuccelli. La Massese rimane ultima in classifica ma dietro di un solo punto sull'Aglianese e in scia a tutte le altre in zona play out.

Prossimo appuntamento a mercoledì 14 novembre, quando al "Degli Oliveti" arriverà il San Donato Tavernelle (14 pt), oggi sconfitto in casa per 2-1 dalla capolista Tuttocuoio.
Sabato 10 novembre 2018 alle 17:33:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News