Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.51 del 19 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Montecatini obbligo di vittoria per la Massese

I padroni di casa del Valdinievole Montecatini sono già retrocessi in Eccellenza e reduci da una stagione travagliatissima. Il commento del D.s. termale Biagini

A Montecatini obbligo di vittoria per la Massese
Massa - Una gran bella prova non è bastata domenica scorsa alla Massese per ottenere bottino pieno contro il Viareggio. Il derby ha visto i ragazzi di mister Magrini dominare il gioco e creare tantissime occasioni da rete, sprecare perfino un calcio di rigore con Lombardi, ma alla fine doversi accontentare di un misero punticino. Ha pesato un errore difensivo su una palla inattiva che ha permesso a Papi di siglare il vantaggio ospite, poi impattato da Brondi a 10' minuti dalla fine. La classifica vede ora la Massese distante quattro punti dai Play - Off, rappresentati proprio dalla quinta piazza occupata dal Viareggio, a quattro turni dal termine. Domenica trasferta in casa del Valdinievole Montecatini (nella foto di Antonio Tortorella di Studio Photo Salcino l'esultanza dopo la realizzazione di una rete, N.d.r.) fanalino di coda e già retrocesso in Eccellenza da un paio di turni. Una vittoria è quindi d'obbligo.

La gara d'andata: Vinse la Massese di misura nonostante una prestazione ottima, decise un gol di Spinosa a poco meno di 15' minuti dalla fine. Il protagonista fu il portiere "termale" Cappellini con almeno tre grandi interventi a difendere la propria porta, ma che dovette poi capitolare sulla conclusione all'incrocio dei pali del centrocampista di casa.

Il mercato invernale: Ci hanno provato gli "Aironi" ad invertire la tendenza con la sessione invernale di trasferimenti, ma non è andata. Il colpo è stato l'esterno d'attacco Bigazzi arrivato dal Real Forte Querceta, dove era chiuso, e con un curriculum alle spalle di tutto rispetto nei professionisti tra Serie B e Serie C. Dalla squadra di Forte dei Marmi anche l'altro attaccante Tempesti e anch'esso con un passato tra i Pro con quattro stagioni in Serie C. Certamente di spessore anche l'innesto del mediano Fall chiuso alla Lavagnese, ma che nella stagione precedente aveva ottimamente figurato nel Ponsacco. Purtroppo per il Montecatini tutti e tre i pezzi pregiati del mercato invernale hanno avuto diversi problemi di infortuni. Sessione invernale proseguita con l'innesto del mediano Melis dalla Nuorese, con il centrale difensivo Gabrieli in regime di svincolo e con esperienze tra i professionisti a Malta, il centrocampista Degl'Innocenti arrivato dal Rezzato, il terzino classe '99 Marinelli sempre dal Real Forte Querceta, il portiere classe '98 Magrini in regime di svincolo e infine l'attaccante classe '98 Sagnini anch'egli svincolato. Hanno invece lasciato i bianco azzurri l'ex capitano Stampa accasatosi all'Aquila Montevarchi, il centrocampista classe '99 Veraldi passato al Tuttocuoio, l'attaccante classe '99 Folegnani allo Scandicci e Belli che è sceso in Eccellenza toscana allo Zenith Audax.

I numeri del Valdinievole Montecatini: Come è immaginabile pensare dalla posizione di classifica numeri impietosi per la squadra di Montecatini che nel corso del torneo ha cambiato ben quattro allenatori. Una sola vittoria, 9 pareggi e ben 20 sconfitte, di cui nove consecutive, che hanno fruttato i 12 punti conquistati in classifica. Anche se si passa a considerare reti segnate e subite i numeri fotografano appieno la terribile stagione in cui il sodalizio "termale" è incappato. 64 gol al passivo e 18 marcature realizzate che ne fanno sia la peggior difesa del torneo che il peggior attacco. Con 5 reti all'attivo il capocannoniere del Montecatini è l'attaccante spezzino classe '97 Mitta Lorenzo, seguito a quota 2 da capitan Falivena e dall'esterno offensivo Zlourhi, una rete a testa per Agrifogli, Bigazzi, Degl'Innocenti, Di Nardo, Esposito, Ghimenti, Melis e l'ex Stampa.

L'intervista: Per provare a comprendere meglio i motivi della travagliata stagione del Valdinievole Montecatini e come mai sia andato così tutto storto durante l'arco del campionato abbiamo contattato il Direttore Sportivo Andrea Biagini. Questa la sua analisi. "Quest'annata ci ha visto affrontare grosse difficoltà di classifica, adesso sfrutteremo i mesi finali per gettare le basi per il futuro. A Giugno dello scorso anno il nuovo consiglio ha tirato fuori questo club dall’ipotesi III Categoria, scongiurata solo grazie all'impegno dimostrato. Abbiamo lavorato alacremente, tutta la scorsa estate, per visionare giocatori e l’inizio stagione era stato soddisfacente, peccato per il mercato di Gennaio che avrebbe dovuto apportare qualità ed esperienza, ma che in realtà non ha dato i frutti sperati, cambi tecnici compresi." - continua poi nella sua disamina il D.s. - "Per molti addetti ai lavori, con il budget a disposizione, abbiamo fatto l’impossibile, allestendo una squadra di categoria, il campo ha però dato un altro esito. A testa alta abbandoneremo la categoria, avendo centrato la nostra salvezza, quella del club."

La probabile formazione: Deve fare i conti con i tanti infortuni il Montecatini che incrocerà i tacchetti con la Massese. Saranno out il forte mediano Fall e l'attaccante Tempesti. Difficile, ma non impossibile il recupero di Bigazzi e Falivena. L'undici base, schierato con un 4 - 4 - 2, non dovrebbe discostarsi molto da quello sconfitto di misura dal Real Forte Querceta per 2 - 1 la scorsa domenica. Quindi tra i pali Magrini ('98), difesa da destra a sinistra con Marinelli ('99) - Ghimenti ('99) - Carlesi ('97) - Agrifogli. A centrocampo centralmente la coppia Di Nardo - Degl'Innocenti ('98) e corsie affidate a Ciccone e Lucarelli. In attacco lo spezzino Mitta ('97) e Tempestini ('99). Una squadra quindi giovanissima che vorrà fare bella figura, ma la Massese ha un solo obbiettivo: tre punti senza se e senza ma.
Giovedì 12 aprile 2018 alle 09:15:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News