Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 06.07 del 12 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Vecchia" Massese: il nostalgico ringraziamento di Gianni Benedetti

L'ex responsabile del Settore Giovanile e Azionista del club chiude con un pubblico ringraziamento la sua avventura in bianconero

`Vecchia` Massese: il nostalgico ringraziamento di Gianni Benedetti
Massa - Un Benedetti molto rammaricato per la cessione della Massese. Nelle sue parole di ringraziamento c'è un tono nostalgico e dispiaciuto, che sintetizza la frustrazione di una persona che ha dovuto lasciare un progetto che ha coltivato con passione e massimo impegno. Per chi non lo sapesse Gianni Benedetti è stato, nella gestione Turba, responsabile del Settore Giovanile e azionista del club, una figura importante e centrale, punto di riferimento del settore giovanile.

A dimostrazione dell'attaccamento verso la squadra della sua città, di sua volontà ha contattato gli organi di stampa per ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno vissuto con lui questa esperienza in bianconero:

Di seguito le sue parole:

"Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato con la Massese durante la mia gestione, a partire dai rappresentanti del Genoa, Carlo Taldo e Marco Rossi, per l'utilissimo appoggio che hanno dato in questa stagione appena conclusa. Un grande ringraziamento poi ai miei più stretti collaboratori, quali Paolo Lenzetti, Luca Giulianelli, Nicolini Alessio, Giorgia Lanza e Jimmy Fialdini che hanno lavorato al mio fianco sempre con massimo impegno e dedizione. Infine un inchino a tutti gli allenatori che hanno dato tutto per formare i ragazzi, oltre ovviamente alle famiglie e ai ragazzi che sono il motore, la spinta che fa si che tante persone lavorino con grande passione per una stessa causa".

Tengo a dire che da parte mia c'è grande rammarico per come sono andate le cose, personalmente avrei voluto continuare il percorso che con grande fiducia ed entusiasmo avevamo intrapreso, ma purtroppo non è stato possibile. Sono molto dispiaciuto e amareggiato ma nello stesso tempo tranquillo perché apposto con la mia coscienza e consapevole di avere dato tutto per la causa Massese.

Auguro con grande sincerità alla nuova proprietà di raggiungere il massimo e da tifoso bianconero saluto dicendo FORZA MASSESE!


Sabato 16 giugno 2018 alle 08:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News