Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.44 del 17 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«La città non è al nostro fianco. Silenzio assordante»

«Difficoltà a organizzare la prossima stagione». Il presidente della Pallavolo Massa, Italo Vullo, torna a parlare e fa un appello a cittadini e forze politiche

SPORT E POLITICA
«La città non è al nostro fianco. Silenzio assordante»
Massa - "Un silenzio assordante". E’ quello che ha accolto le dichiarazioni forti del presidente della Pallavolo Massa, Italo Vullo. “Non sentiamo la città al nostro fianco. Anzi c’è quasi soddisfazione se falliamo. Se Massa non reagisce e non ci dimostra fattivamente di tenere alla nostra realtà forse è meglio gettare la spugna”, aveva detto il massimo dirigente della Pallavolo Massa. Un appello accorato alla città ed alle sue forze politiche e produttive che è praticamente caduto nel vuoto. A dieci giorni di distanza da quelle dichiarazioni niente è accaduto.

“Niente si è mosso – conferma quasi sconsolato il Presidente Italo Vullo – Un silenzio che avalla quanto avevamo detto e paventato nella nostra uscita di metà maggio. L’amministrazione Comunale non si è fatta sentire, le forze imprenditoriali non hanno reagito. Forse è tutto anestetizzato dalle prossime elezioni o più probabilmente c’è una reale indifferenza nei confronti della nostra realtà. In tutti i casi non possiamo che prenderne atto”.

Una situazione che, tra l’altro, vi impedisce anche di organizzare la prossima stagione? “Esattamente. Entro fine giugno dobbiamo formalizzare la nostra iscrizione al campionato ed invece, navighiamo a vista, senza certezze e nell’impossibilità di procedere sul mercato. Insomma, questa situazione, oltre a confermarci nella sfiducia nei confronti delle forze rappresentative della nostra città, rende difficile programmare il futuro immediato e rischia di avere effetti negativi anche sulla prossima stagione. Stiamo valutando cosa fare ed i prossimi giorni saranno decisivi. Abbiamo di fronte alcune opzioni e tra queste anche quella di mollare”.
Martedì 29 maggio 2018 alle 10:29:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News