Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Urne aperte a Massa: ecco come si vota | Video

Si potrà esprimere la propria preferenza dalle 7 alle 23. Necessari per votare un documento d'identità e la tessera elettorale

#MASSA2018
Urne aperte a Massa: ecco come si vota<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/elezioni-2018-come-si-vota-162.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>
Massa - Urne aperte a Massa: si voterà dalle 7.00 alle 23.00. Sono 58.240 i massesi chiamati a scegliere il prossimo sindaco e i 32 consiglieri comunali. Dieci i candidati a sindaco, 24 le liste al loro sostegno e oltre 700 gli aspiranti al Consiglio comunale.

Di seguito riportiamo i candidati alla carica di primo cittadino nell'ordine in cui sono riportati sulla scheda elettorale: Marco Bondielli (Partito Comunista); Alessandro Volpi (Pd, Articolo Primo, liste civiche); Francesco Persiani (Fi, Lega, Fratelli d'Italia, Popolo Famiglia, Persiani Sindaco); Andrea Biagioni (Area 2018); Francesco Mangiaracina (Tutto per Massa e Casapound); Luana Mencarelli (Movimento 5 Stelle); Lorenzo Pascucci (Massa Libera); Nicola Cavazzuti (Potere al Popolo); Sergio Menchini (liste civiche); Pierpaolo Bertilorenzi (lista civica Punto Zero).

DOCUMENTI NECESSARI
Per votare, l'elettore deve presentarsi al seggio con un documento d'identità con foto. L'altro documento fondamentale è la tessera elettorale. In caso di smarrimento, deterioramento o furto, oppure in caso di completamento degli spazi sulla tessera, è possibile richiedere il duplicato presentandosi di persona all'Ufficio elettorale del Comune di Massa, che resterà aperto per tutta la giornata del voto.

COME SI VOTA
Si può:
• tracciare un segno solo sul candidato sindaco (in questo caso il voto viene attribuito solo a lui);
• tracciare un segno solo su una delle liste collegate (in questo caso il voto viene attribuito alla lista e al candidato sindaco collegato);
• tracciare un segno sia sul candidato sindaco che su una delle liste collegate (anche in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista di candidati consiglieri);
• in caso di voto a una lista, è possibile esprimere la preferenza scrivendo nell'apposito spazio accanto al simbolo della lista il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata. Si possono scrivere fino a due cognomi, a patto che si scelgano candidati di sesso opposto.
Il voto disgiunto
È possibile anche esprimere il cosiddetto 'voto disgiunto', tracciando un segno sul nome del candidato sindaco e un altro segno su una lista non collegata (in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista non collegata).

Viene eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare per il ballottaggio tra i due più votati tra due settimane.
Domenica 10 giugno 2018 alle 06:57:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

09/06/2018 - Elezioni 2018 - Come si vota



Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News