Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un centrodestra compatto con Persiani sindaco

Un accordo unanime e senza rimorsi. "Abbiate il coraggio di cambiare"

Un centrodestra compatto con Persiani sindaco
Massa - Dopo 15 anni il centrodestra massese torna unito grazie alla candidatura dell'avvocato Francesco Persiani, non succedeva dal 2003, quando An, Fi e Nuovo Psi sostennero Gerardo Ciarleglio.

Questa mattina il neo candidato ha accolto i suoi sostenitori in abito blu e con la cordialità di un buon padrone di casa. Al suo fianco, oltre ai capigruppo dei partiti, c'erano anche le figlie Margherita e Caterina.

Il motivo di coalizzare Lega, Fratelli d'italia e Forza Nuova è nato dall'esigenza di accontentare i cittadini massesi ormai stufi e poco fiduciosi nei confronti dei soliti partiti. "Anche il voto delle politiche ci ha fornito un quadro ben chiaro: l'unità è l'unico formula per arrivare alle amministrative" ha dichiarato Giuseppe Ronchieri, vice coordinatore di Fi. Persino lo storico Stefano Benedetti, consigliere comunale di opposizione e capogruppo di Forza italia, ha augurato il meglio al nuovo candidato appoggiandolo pienamente nelle sue scelte e precisando che la scelta di Persiani sindaco va al di là dei partiti. "Non è un'unità di facciata, ma una coalizione reale. Siamo carichi" ha affermato Marco Guidi di Fratelli d'italia. Insomma, si respira un clima di fiducia, rispetto e amicizia sul fronte del centrodestra, tanto che Persiani ci tiene a precisare "Nessuno qui ha fatto due passi indietro, bensì tre passi in avanti verso il futuro".

Sanità, turismo, sicurezza sul territorio, i giovani e disoccupazione sono alcuni dei punti fondamentali del suo programma su cui il candidato non intende transigere. Marina di Massa, che ormai è diventata il simbolo del degrado, è una priorità di questo nuovo centrodestra che intende rimetterla a nuovo e creare un turismo in grado di sostenere parte dell'economia cittadina. Tra gli altri punti ci saranno anche la riapertura del Teatro Guglielmi, di Palazzo Boudrillon e lo sgombero di Palazzo Ducale da tutti quegli uffici che lo occupano da anni.

Sabato 21 aprile 2018 alle 15:01:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News