LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.03 del 20 Giugno 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Speranza: «Non mi rassegno a un governo Salvini-Di Maio»

Il coordinatore di Articolo 1 Mdp a Massa in sostegno della lista di sinistra progressista per Volpi sindaco

MASSA AL VOTO
Speranza: «Non mi rassegno a un governo Salvini-Di Maio»
Massa - Racconta degli inizi della sua esperienza politica, commenta i primi giorni del governo giallo-verde e ne annuncia la sfiducia. Si rivolge agli elettori delusi dal centro sinistra e dall'alleanza legastellata. E ai presenti all'incontro pubblico a villa Rinchiostra, Roberto Speranza, coordinatore nazionale di Articolo 1 Mdp, chiede di «rialzare con umiltà le nostre bandiere».

Le bandiere sono quelle di Liberi e Uguali/Mdp, che alle elezioni amministrative di Massa del 10 giugno si convergono nella lista di Sinistra progressista per Massa, a sostegno del sindaco uscente, Alessandro Volpi. Ad aprire l'incontro il saluto dei candidati progressisti Uilian Berti e Sabrina Bertelloni, che insieme al coordinatore di Mdp hanno presentato le persone iscritte in lista per il consiglio comunale.

Rivolto a loro, Speranza dice: «non è facile fare politica in questo momento, ma il bello è anche quello di dover riconquistare la fiducia delle persone, dal basso, bussando di porta in porta. Questo è un momento inedito, il 4 marzo la politica italiana è cambiata. Rischiamo di trovarci in un altro mondo, un mondo rappresentato da un voto di disagio. Per questo non daremo fiducia a questo governo».

Davanti ai presenti Speranza ha ricordato il 70% dei giovani fra i 18-35 anni che in Italia sono costretti «a vivere a casa con i propri genitori a causa di contratti precari. Ma la parola precariato non basta più – continua il coordinatore di Mdp – dobbiamo tornare a parlare di sfruttamento di una generazione».

«Io non mi rassegno ad un governo Salvini -Di Maio – ha concluso Roberto Speranza al termine dell'incontro – dobbiamo assumere la sostanza dello sbaglio, questo è il governo più a destra che abbiamo mai visto dall'era repubblicana, dobbiamo ripartire dai valori fondamentali e con coraggio e umiltà innalzare nuovamente la nostra bandiera».
Martedì 5 giugno 2018 alle 12:34:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News