Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.00 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Roberta Dei (Fi): «Basta intimidazioni, io sono una voce libera»

Roberta Dei (Fi): «Basta intimidazioni, io sono una voce libera»
Massa - Nomine di Gaia: continua il botta e risposta tra la consigliera comunale Roberta Dei, sostenuta dai quattro forzisti Mauro Rivieri, Mario Cipollini, Franco Ceccarelli e Franco Bigini, e la maggioranza di centro destra del Comune di Massa, di cui anche lei dovrebbe far parte. Attraverso una nota, la consigliera - entrata pochi giorni fa in consiglio a seguito di una lunga battaglia legale contro l'ex consigliere, Sergio Bordigoni - replica alle parole di alcuni esponenti della Lega che hanno preso le parti del sindaco Francesco Persiani, e rivendica di voler essere "voce libera" tra le file della maggioranza.

"Giusto che il sindaco Persiani in difficoltà si faccia difendere dalla Lega che continua a mantenere gli stessi toni aggressivi e diffamatori contro la consigliera Dei - scrivono in una nota i cinque forzisti - Rispediamo alla Lega di Massa il “pistolotto” sulla “maggioranza ferrea e compatta” perché a noi sembra proprio che ci siano seri problemi sia nella maggioranza che nella Lega come partito; avete defenestrato Guido Mottini ed Eleonora Lama, due assessori che stavano lavorando bene nell'interesse della città e non è per niente chiaro come mai siano stati revocati dal Sindaco Persiani".

"Avete provato a estromettere la Dei dalla maggioranza, non ci siete riusciti grazie al nostro impegno e alla Magistratura,e oggi dovete accettare in questa maggioranza una voce libera.Minacce più o meno velate ed intimidazioni le rispediamo ai mittenti sia leghisti che forzisti".

"Mallegni nel suo intervento sul caso Tartarini e sulle accuse che la Lega ha mosso contro la Dei, definisce queste persone che sono dirigenti della Lega sul territorio come"inesperti"; avremmo preteso che Mallegni prendesse una posizione più energica e incisiva a difesa dell'attacco diffamatorio ed offensivo rivolto alla consigliera di Forza Italia Roberta Dei.
Riteniamo che sarebbe stato necessario che Mallegni riunisse con determinazione i propri consiglieri comunali per chiedere direttamente a Persiani di fare chiarezza sul caso Tartarini e di scusarsi con la consigliera azzurra Dei. Noi come Forza Italia dovremmo schierarci con Mallegni contro le parole arroganti e sprezzanti che Salvini,novello patriota, gli ha riservato magari di ritorno da Papeete beach. Sul caso Tartarini facciamo nostre le dichiarazioni di Mallegni,e siamo lieti che per la prima volta ci sia un Cda di Gaia di centrodestra".



Domenica 25 agosto 2019 alle 17:13:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News