LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.58 del 22 Aprile 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Primarie centrosinista a Massa: 22 aprile la data prescelta

Candidature aperte a tutti i possibili candidati

ELEZIONI MASSA
Primarie centrosinista a Massa: 22 aprile la data prescelta
Massa - Il Partito Democratico conferma: si alle primarie, con tanto di data e regolamento. Anche se il sindaco uscente e candidato bandiera del partito Alessandro Volpi non vuole, i democratici non demordono e continuano per la loro strada.

E' Ruggero Porta, ex volpiano, a dare una mano per preparare le primarie. Proprio oggi si insedia il comitato organizzativo con un rappresentante per ciascun partito o associazione che sostenga le primarie, ma Porta sostiene che la cornice è già stata definita e messa nero su bianco sabato scorso. All'inizio era il 15 aprile la data papabile, così da allinearsi a Siena, ma a Piazza del Campo le primarie non si fanno più. I massesi, non potendosi più conformare con i senesi, decidono autonomamente una data: domenica 22 aprile.

A partire da domani fino all'8 chiunque, all'interno del centrosinistra, potrà mettersi in gioco.

Ecco le regole:
Il primo step è quello di proporre la candidatura e allegare le firme di sostegno, da un minimo di 300, per assicurarsi che ci sia consenso alla candidatura, ad un massimo di 400, perchè troppe firme significherebbero andare ad erodere il bacino di consenso degli altri candidati. Per l'ufficialità della candidatura occorrerà aspettare 48 ore dalla consegna delle firme: 24 ore per eventuali ricorsi, e altre 24 per la valutazione di essi. Dal 10 aprile, quindi, si potrà dare ufficialmente il via alla campagna elettorale dei candidati in lizza. Per vincere basta la maggioranza relativa, ciò vuol dire che anche solo un voto in più può fare la differenza.

Nonostante l'avviso di garanzia notificatogli per il caso Fermet, anche il professor Sergio Menchini, candidato indipendente, potrà correre per le primarie. A confermarlo è anche Ruggero Porta, il quale chiarisce che le porte rimarranno aperte anche per Mdp e Radicali. Ma il "problema" rimane il no di Volpi, che se non presentasse la sua candidatura entro le date annunciate al Pd toccherebbe scegliere un altro nome.
Martedì 3 aprile 2018 alle 13:27:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News