Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.47 del 7 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Piano delle opere pubbliche, i dubbi del M5s di Massa

l'intervento di luana mencarelli
Piano delle opere pubbliche, i dubbi del M5s di Massa
Massa - Riceviamo e pubblichiamo dal M5s di Massa.

Piano delle opere virtuale,  quello presentato dal Sindaco Persiani. Interviene nel merito la Consigliera Luana Mencarelli sottolineando alcuni delle principali criticità. Nel Piano si scrivono intenzioni spalmate su tre anni, ma la garanzia di realizzazione non è certa perché legata ad incassi solo ipotetici, e se non sono sicuri quelli dell'anno in corso figuriamoci se possono esserlo quelli degli anni a venire. Basti vedere il Piano presentato l'anno scorso in cui erano elencate opere che non sono state realizzate.

Abbattimento delle barriere architettoniche, per  l'anno in corso vengono stanziati 100.000 €, ridotti di 50.000€ rispetto alle intenzioni iniziali. Quindi se saranno incassati i soldi da ipotetiche vendite di immobili o da permessi a edificare saranno investiti 100.000€ per queste specifiche spese, altrimenti dovremo rinunciarci.

Messa a norma delle scuole, stessa spiegazione, 250.000€ per riqualificazione e adeguamento antisismico e antincendio, ma non saranno investiti per quelle scuole per cui sono scesi in piazza i cortei perché il Comune fa fronte solo alle esigenze degli edifici scolastici di asili, elementari e medie, per dirla alla vecchia maniera, e non per tutte, ad esempio Villette B è stato detto che per ora non è contemplata, anche se ci piove dentro.

Teatro Guglielmi, sono racchiusi nel pacchetto finanziato con mutuo, quindi dovrebbero essere garantiti. I lavori, a detta dell'assessore Guidi, dovevano essere partiti il 15 Gennaio, ma ad oggi parrebbe ancora tutto fermo.

Mercatino della Partaccia, sparito l'investimento, mentre data la presenza di lastre contenenti amianto a nostro avviso dovrebbe avere persino un'alta priorità.

Canile comunale, messo nell'elenco delle opere 2019, non realizzato e rinviato al 2022.

A conclusione diciamo che su un totale di opere da quasi 30 milioni di €, solo quelle finanziate con mutuo per 1.265.000€ possiamo pensarle certe, oltre quelle del programma straordinario per la riqualificazione urbana, un progetto del 2016 finanziato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. In sostanza i cittadini dovrebbero essere messi al corrente della reale situazione e non solo della propaganda.
Domenica 9 febbraio 2020 alle 15:01:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Serricciolo?




















Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News