Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.49 del 14 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Osservatorio prezzi marmo, a Massa la maggioranza dice «sì», ma poi ci ripensa

Bocciata in Consiglio comunale la mozione pentastellata. Mencarelli: «Il sindaco ha comunque dichiarato di non escludere una futura partecipazione. L’impressione è che basta il logo del M5s per ricevere un voto contrario»

il dibattito sul marmo
Osservatorio prezzi marmo, a Massa la maggioranza dice «sì», ma poi ci ripensa
Massa - Per la seconda volta in poche settimane, la maggioranza di centrodestra che sostiene il sindaco Francesco Persiani boccia una mozione del Movimento 5 Stelle, rovesciando il voto favorevole espresso qualche giorno prima dalla commissione consiliare. Per la seconda volta l’amministrazione cambia opinione su una discussione che riguarda le cave.

Perplesso il consigliere del M5S Paolo Menchini: “Abbiamo chiesto all’amministrazione di prendere parte all’Osservatorio dei prezzi del marmo, nato recentemente sotto la spinta del Comune di Carrara e subito sposato dalla Regione Toscana e da altri comuni interessati da cave. Soprattutto ora che si profila un cambio del metodo tariffario sugli agri marmiferi, e sulla scorta degli infiniti contenziosi in cui si è trovata coinvolta Carrara negli anni passati, la nostra proposta pareva la cosa più sensata del mondo. L’altra richiesta era l’immediata redazione del regolamento degli agri marmiferi che il nostro Comune aspetta da quasi 20 anni.”

“Sono state le motivazioni del no a destare stupore” continua la capogruppo del M5S, Luana Mencarelli: “perché il sindaco ha comunque dichiarato di non escludere una futura partecipazione del Comune di Massa all’Osservatorio dei prezzi del marmo e che una bozza di regolamento è in fase di ultimazione da parte degli uffici così da poterla successivamente sottoporre alla competente commissione; allora perché bocciare la nostra mozione che tra l’altro ha dovuto aspettare più di 40 giorni dal protocollo prima di approdare in aula? L’impressione è che basta il logo del M5S per ricevere un voto contrario, un modo davvero deprimente di fare politica”.
Venerdì 9 novembre 2018 alle 10:13:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News