Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.46 del 18 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Migranti, Persiani: non accoglieremo i rifugiati

A poche ore dalla scadenza del bando Sprar, il neo sindaco si tira fuori dai progetti di accoglienza

«ALTRI COMUNI LO FARANNO»
Migranti, Persiani: non accoglieremo i rifugiati
Massa - Il Comune di Massa non accoglierà i dieci rifugiati previsti dal progetto Sprar, il sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati finanziato dal Ministero degli interni.

Lo fa sapere il neo eletto sindaco Francesco Persiani, che raggiunto al telefono dice: «Ho chiesto agli uffici una proroga per permettere ai comuni di Montignoso e Carrara di subentrare al posto di quello di Massa come comune capofila». Ma sul rinnovo del progetto, la cui data di scadenza è fissata per sabato 30 giugno, ribadisce il secco «no».

Un'inversione di tendenza rispetto al programma di accoglienza attuato sino a oggi dal Comune di Massa, per dare un «segnale di discontinuità» con la precedente amministrazione, dice il sindaco. «Noi vogliamo uscire da questi tipi di programma – continua Persiani - non crediamo sia corretto investire somme di denaro per la questione».

Somme di denaro che il Comune impegnava, circa 15mila euro, per sostenere i costi del personale scelto per gestire le pratiche richieste dall'adesione al bando, come la rendicontazione dei fondi. Fondi, lo ricordiamo, versati dal Ministero degli interni e fino ad oggi destinati ai centri di accoglienza per farsi carico dei rifugiati aventi diritto di protezione, per favorirne soprattutto l'integrazione, anche attraverso corsi di lingua e cultura italiana svolti da professionisti e laureati. Punto che il sindaco commenta così: «Ci saranno altri comuni che provvederanno ad assumersi l'onore dello Sprar – continua Persiani – noi non siamo obbligati a farlo».
Giovedì 28 giugno 2018 alle 17:49:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

Quanto spenderai per i regali di Natale?




























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News