Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Martinucci (Lega): «Tuteliamo gli allevatori e salviamo la pecora massese»

«La sinistra si limita ad organizzare eventi di facciata o opuscoletti facendo finta di essere interessata, ma quando si tratta di passare ai fatti tutti resta invariato»

Martinucci (Lega): «Tuteliamo gli allevatori e salviamo la pecora massese»
Massa - "Salvaguardare i nostri prodotti locali- così esordisce Nicola Martinucci, responsabile comunale della Lega a Massa - E' uno dei punti cardine del nostro programma di governo della città e tra questi vi è anche la pecora nera massese. Siamo andati a trovare Federico, l'unico pastore a Massa che alleva questo esemplare di una razza purtroppo in
via di estinzione. Federico con le sue pecore produce latte, formaggio e ricotta e questi prodotti non sembrano voler essere valorizzati. La sinistra che fa? Si limita ad organizzare eventi di facciata o opuscoletti informativi facendo finta di essere interessata al problema ma quando si tratta di passare dalle parole ai fatti tutto resta invariato: l'unica cosa a cui è interessata è assicurarsi i voti in campagna elettorale per tutelare i propri interessi"
.

"Siamo a conoscenza di un bando regionale per la conservazione delle risorse genetiche
animali e la salvaguardia della biodiversità che entro il 15 maggio potrebbe essere strumento utile per salvare la pecora dall'estinzione ma c'è bisogno di molto di più. C'è bisogno di terreni per poterla allevare: cosa che ora manca
- ha scritto in una nota Martinucci - C'è bisogno di un marchio che ne attesti l'originalità, ma soprattutto noi della Lega riteniamo opportuno che si debba diffondere e promuovere la conoscenza di questa razza autoctona in virtù di una cultura di appartenenza del territorio: ciò anche attraverso la collaborazione con l'alberghiero nell'impiego in cucina dei prodotti derivanti dal suo allevamento quali latte, formaggi e quant'altro. La valorizzazione dei "frutti della nostra terra apuana" è un volano importante e fondamentale all'interno del progetto di crescita economico-turistica del nostro territorio e la nostra pecora fa parte di questi".
Lunedì 7 maggio 2018 alle 15:33:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News