Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mangiaracina: «Complimenti a Persiani. Segnali positivi»

«Dopo trent’anni di fallimenti firmati centro sinistra bisogna avere pazienza. E' innegabile che inizino a vedersi i primi segnali di cambiamento»

Mangiaracina: «Complimenti a Persiani. Segnali positivi»
Massa - "Se ne sentono dire molte in questi giorni in città, e su Persiani e il suo operato i pareri sono contrastanti come è giusto che sia. Siamo ancora in una fase di “assestamento” ma iniziano a vedersi segnali a parer nostro positivo" ha scritto in una nota Francesco Mangiaracina, presidente di "Tutto per Massa".

"Dall’uscita dallo Sprar alla Consulta Giovanile (forum giovani), dal Bando degli Alloggi Popolari fino ad arrivare al Daspo Urbano - commenta Mangiaracina - fa piacere vedere come questa amministrazione porti con sé alcune nostre proposte pubblicizzate in campagna elettorale. Il mio plauso va all’impegno e alla dedizione dei consiglieri della Lega molto attivi e spinti da quell’entusiasmo che da troppo tempo mancava tra gli scranni del consiglio comunale. Con Persiani ho condiviso il percorso di campagna elettorale, settimane faticose e ricche di emozioni, durante le quali sono state promosse idee e proposte condivise che, se portate a termine, lasceranno un segno tangibile nel futuro della città. In queste settimane - prosegue Mangiaracina - mi sono confrontato con membri della giunta per affrontare questioni di carattere sociale e inerenti la sicurezza, nei prossimi giorni mi occuperò di altro. E’ una giunta pronta al dialogo e al confronto, dopo trent’anni di fallimenti firmati centro sinistra bisogna avere pazienza, è innegabile però che inizino a vedersi i primi segnali di cambiamento rispetto al passato".

"Una delle piaghe della città - conclude - è però il degrado e l’abbandono delle aree pubbliche. Nel 2014 ho incontrato l’ex assessore Uilian Berti consegnandogli un dossier riguardante tutti i parchi e le aree sportive pubbliche abbandonate della città con la promessa che si sarebbe investito sulla riqualificazione delle aree. Da allora nulla è cambiato, anzi. Ad esempio in via XXIV Maggio (Quercioli) quello che una volta era un campo da calcetto è oggi diventato un reinventato parcheggio auto con tanto di cartello “P” ad indicarlo. Per questo nelle prossime settimane mi rivolgerò all’assessore Lama per un rilancio effettivo delle aree pubbliche sportive e con “Tutto Per Massa” avvieremo una petizione per la creazione di una palestra a cielo aperto nella passeggiata lungo Frigido".
Giovedì 18 ottobre 2018 alle 11:57:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News