LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.22 del 21 Febbraio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mallegni "consiglia" sindaco Volpi su Polizia Municipale e guardie private

"Non dovrei entrare nel merito di una città che non amministro ma mi sento in dovere di suggerire ad Alessandro queste misure che su Pietrasanta hanno funzionato".

Mallegni `consiglia` sindaco Volpi su Polizia Municipale e guardie private
Massa - Nel giugno 2015, la giunta Mallegni a Pietrasanta ha deciso di mettere in campo commerciali, una serie di attività a tutela dell'ordine pubblico, del decoro e del turismo. Un mix di tecnologia, praticità e buon senso: videosorveglianza con telecamere piazzate nei punti strategici, rispetto delle ordinanze di decoro, servizio di pattugliamento della Polizia Municipale anche la notte, h 24 in estate con funzione di controllo e vigilanza (prima il comando non effettuava servizio serale, ne notturno) e in connessione con le forze dell'ordine, impiego di guardie private per controllare parcheggi e zone più periferiche al centro storico e il potenziamento dell'illuminazione pubblica.

"Non sono mai stato un sindaco-sceriffo ma non ho cercato sempre di far rispettare le regole. Questo si. Premetto che la movida e le attività commerciali non vanno demonizzate: la convivenza tra attività e centri storici è possibile se dialoghi con gli esercenti, metti delle regole e soprattutto le fai rispettare utilizzando tutti gli strumenti che un'amministrazione ha a disposizione. In queste settimane ho avuto l'occasione di trascorrere molto tempo a Massa e mi sono meravigliato del caos che vivono alcune realtà segnalate più volte anche dai media e dalle forze dell'ordine. Ho saputo anche dei molti esposti dei cittadini per le situazioni di Piazza Garibaldi, Piazza Mercurio e per la galleria Sanzio. - spiega Mallegni – Ho chiesto informazioni e ho scoperto che per esempio la Polizia Municipale non effettua il servizio notturno. Alle 7.45 il comando smonta e tutto viene lasciato nelle mani di Carabinieri e Polizia che sono già gravati di altri compiti. Ho anche scoperto che il piano di videosorveglianza non è ancora partito e che gli impianti esistenti non sono connessi con la centrale della Questura. Mancano gli strumenti indispensabili anche solo per iniziare a contrastare questi fenomeni".

L'apertura anche nelle ore notturne del comando della Polizia Municipale con pattuglie sul territorio unito alla videosorveglianza possono dare una risposta in breve tempo: "come si scoraggiano le baby gang? Facendo vedere e sentire la presenza delle uniformi, facendogli sapere che sono sotto controllo e che ogni mossa è monitorata e mettendo nelle condizioni coloro che vogliono divertirsi in maniera sana di farlo perché sono tutelati. – spiega ancora – Un gruppetto di ragazzini esagitati, che magari bevono una birra di troppo, non possono tenere in ostaggio una città. Non dovrei entrare nel merito di una città che non amministro ma mi sento in dovere di suggerire ad Alessandro queste misure che su Pietrasanta hanno funzionato. Il centro storico di Pietrasanta non è poi così diverso da quello di Massa, lo stesso vale per i giovani. Sono giovani. Mi dispiace intervenire in questa vicenda e me ne scuso con il primo cittadino ma credo che sul fronte sicurezza debba agire in fretta per evitare che il fenomeno assuma forme e dimensioni ancora più difficili da controllare".
Giovedì 4 gennaio 2018 alle 13:17:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara



FOTOGALLERY


-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News