Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.33 del 24 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lega Nord all'attacco: "cimitero di Mirteto in condizioni pietose, responsabilità dell'l'amministrazione"

Lega Nord all´attacco: `cimitero di Mirteto in condizioni pietose, responsabilità dell´l´amministrazione`
Massa - "Il cimitero del Mirteto è in uno stato di incuria vergognosa!" - esordisce così il responsabile territoriale della Lega Nicola Martinucci - "Alcuni cittadini, indignati, ci hanno segnalato le sue condizioni e quello che abbiamo potuto constatare direttamente è davvero allarmante. Per prima cosa i cancelli pedonali principali violano la normativa per i disabili perchè sono troppo stretti per assicurare il passaggio delle carrozzine. Sarebbe opportuno, nell'ottica di un progetto di eliminazione delle barriere architettoniche proprio di ogni comunità civile che, anche chi non può far affidamento sulle proprie gambe, possa accedere alle zone cimiteriali per omaggiare i propri cari. Scendiamo poi nella zona sotterranea, trovandola completamente allagata dall'acqua che filtra dai muri impregnando le lapidi a tal punto da farle cadere per terra; inoltre nel cimitero troviamo transenne disseminate ovunque a segnalare la precarietà dello stato dei cornicioni, molti dei quali sono già caduti dal soffitto. È evidente la condizione di allarmante pericolosità dell'area che avrebbe bisogno di un tempestivo intervento di restauro: è solo una fortuna se nessuno ancora non si è fatto del male. Il tetto dell'edificio è stato poi controllato, dato che a noi risulta sia ancora presente una copertura in eternit? Alcuni campi contengono tombe distanti fra loro meno di un metro, violando la normativa prevista e hanno parte del terreno interessato da ripetuti cedimenti.

Dopo le continue segnalazioni fatte all'amministrazione negli anni - continua Martinucci - i cittadini si lamentano ancora dei continui furti all'interno della struttura: evidentemente il servizio di custodia o di videosorveglianza non funziona come dovrebbe. Dopo i noti scandali sul forno crematorio, tutte queste criticità elencate dimostrano che nulla è stato fatto in questi anni non solo da questa giunta ma anche da quelle passate, tutte di sinistra: i cittadini sono sempre stati presi in giro con promesse mai mantenute. Come possiamo pretendere che un'amministrazione che non ha rispetto per i defunti possa averlo per i propri cittadini? I problemi riguardano due questioni: la mancanza di etica verso chi è ancora in vita e chi non lo è più e l'assenza di sicurezza e di tutela della salute dei cittadini stessi.

È risaputo che il cimitero di Mirteto, il più grande del comune, non è l'unico nel territorio a mostrare simili criticità quindi svolgeremo sopralluoghi in tutti gli altri cimiteri cittadini, compresi quelli montani. Chiediamo urgentemente interventi di messa a norma di tali strutture e una maggiore attenzione nei confronti della sacralità dei luoghi. Non possiamo più accettare un trattamento simile da chi ci amministra: con noi alla guida di questa città ciò non accadrà più."
Mercoledì 21 febbraio 2018 alle 10:01:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News