Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.35 del 2 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Italiani alle Canarie, Dei: «Tamponi prima di farli entrare in Italia»

Massa - Un autobus per andare a prendere gli esponenti della Lega rimasti bloccati all'estero. L'iniziativa di Susanna Ceccardi riceve il sostegno del suo partito. Ma non l'apprezzamento della consigliera del gruppo misto, Roberta Dei.

"Il Pd toscano è al delirio - scrive la Lega - invece di apprezzare il gesto dell'eurodeputata Susanna Ceccardi, le danno della irresponsabile perché si è rimboccata le maniche e in poche ore ha organizzato, a proprie spese, un pullman per aiutare turisti italiani, molti dei quali toscani, rimasti bloccati alle Canarie (fra i quali la consigliera comunale di Massa, Sabrina Marchi). Quante stupidaggini ci tocca leggere nei comunicati dei consiglieri regionali Antonio Mazzeo ed Alessandra Nardini". "La lodevole iniziativa di Susanna Ceccardi, dell'assessore (e medico) di Pisa Gianna Gambaccini e del senatore Gian Marco Centinaio, vuole semplicemente dare una mano a dei connazionali che sono stati abbandonati dal Governo Italiano senza alcun aiuto per poter rientrare a casa. Erano in vacanza? Non può essere certo una colpa. Ma le vacanze finiscono, e pure i soldi, visto che l'eventuale soggiorno prolungato sarebbe totalmente a loro carico".
"In questo momento - continua la Lega - vorremmo evitare polemiche, ma le demenzialità dei due arguti consiglieri del Pd ci obbligano a dare delle risposte, anche se è difficile rispondere a chi, come la cosigliera Nardini, pensa che il pullman sia un mezzo anfibio e raggiunga le Canarie: no, cara consigliera, il bus, come precisato dalla Ceccardi, recupererà i turisti toscani all'aeroporto di Barcellona, dopo essere sbarcati da un volo da Fuerteventura. Non ci vogliono "giorni" per raggiungere la Catalogna, ma solo 10/12 ore (le regaleremo comunque un atlante, visto le sue imbarazzanti carenze in geografia)".

Il commento, invece, della consigliera Roberta Dei: "Ieri sera il Sindaco Persiani nel suo video quotidiano ha rimproverato i massesi perché vanno troppo in giro nel mezzo di una emergenza infettiva mondiale. Bene sono d’accordo con lui, per questo gli chiedo cosa intende fare alla luce dell’intenzione manifestata alle agenzie di stampa dall’eurodeputata Ceccardi di prelevare a Barcellona alcuni nostri concittadini insieme ad altri italiani".

"La situazione - scrive in una nota la consigliera - è tale in questo momento per cui nessun politico, tantomeno la Ceccardi, si può permettere colpi di testa come noleggiare un pullman e andare a prelevare 50 persone senza rispettare le indicazioni del nostro governo e degli esperti che lo consigliano. La Spagna vive un momento drammatico pari al nostro e non possiamo sottovalutare nulla negli spostamenti delle persone".

"Occorrono dunque garanzie ben precise che al rientro dei nostri concittadini gli vengano fatti tamponi e si proceda alla quarantena. Sono settimane che chiedo al Sindaco Persiani, negli incontri tenuti sull’emergenza coronavirus, maggiori controlli sugli spostamenti dall’esterno verso il nostro Comune. Adesso è il momento di essere risoluti e non sottovalutare nulla come è stato fatto sin qua sui pendolari delle seconde case. Questa non è una semplice influenza che si cura con i soliti farmaci come qualcuno, purtroppo, molto superficialmente è andato ripetendo per settimane su Facebook".
Sabato 14 marzo 2020 alle 18:38:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Dilettanti, chi è stato il miglior allenatore fino ad oggi?













Chi è il miglior giocatore della Massese?



































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News