Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.46 del 12 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Giorgia Meloni a Massa: «Mattarella ha agito fuori dalle prerogative. Nessuna fiducia a Cottarelli»

La leader di Fratelli d'Italia in sostegno del candidato sindaco Francesco Persiani. Sopralluogo alla colonia Ettore Motta

MASSA AL VOTO
Giorgia Meloni a Massa: «Mattarella ha agito fuori dalle prerogative. Nessuna fiducia a Cottarelli»
Massa - «Mattarella ha agito al di fuori delle sue prerogative, ora il centro destra deve restare unito nel non dare fiducia a Cottarelli». È un appello rivolto ai rappresentanti delle forze politiche di centro destra e ai loro elettori quello della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, in visita a Massa, al bar Arpagaus di via Dante, per sostenere la candidatura dell'avvocato Francesco Persiani alle prossime amministrative del 10 giugno.

A meno di ventiquattr'ore dalla richiesta di «impeachment» indirizzata al capo del Governo, Sergio Mattarella, la leader di Fratelli d'Italia annuncia la linea che il partito intende perseguire nell'affrontare il niet di Matteralla alla nomina di Paolo Savona a Ministro dell'economia e la scelta dello stesso di conferire a Carlo Cottarelli l'incarico di formare il governo.

«Mattarella ha agito al di fuori delle sue prerogative – continua Meloni - sicuramente perché pressato da forze estere. Dare fiducia a Cottarelli sarebbe uno schiaffo contro il voto degli italiani. Per questo il centro destra deve restare unito e votare contro la fiducia a Cottarelli».

Sopralluogo alla colonia Ettore Motta per la leader di Fratelli d'Italia accompagnata dal candidato sindaco per la coalizione di centro destra, Francesco Persiani. Di lui, la Meloni dice: «Con la fascia tricolore starà benissimo».

Orazione lampo – circa 3 minuti - fra i tavoli all'aperto del bar Arpagaus, a causa di impegni in concomitanza, un centinaio le persone presenti all'evento. «Se un capo del governo rifiuta un ministro per idee diverse significa che stiamo uscendo da un sistema parlamentare ed entrando in uno di tipo presidenziale. Io sono per il presidenzialismo, - conclude Meloni - ma il tutto deve essere eletto dagli italiani. Non voteremo Cottarelli. Per noi si va a votare».
Lunedì 28 maggio 2018 alle 18:33:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News