Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 20.51 del 19 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Cento giorni, ecco cosa abbiamo fatto

La giunta presenta i risultati raggiunti in questa prima fase di mandato

I fatti
Cento giorni, ecco cosa abbiamo fatto
Massa - Cento giorni dall'insediamento della nuova giunta di Francesco Persiani, l’amministrazione fa un quadro degli obiettivi raggiunti. Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di quanto realizzato in questi primi giorni di mandato. Uno ad uno gli assessori della giunta sono intervenuti per comunicare i risultati delle azioni messe in campo dal centro destra.

Da luglio ci sono stati 6 consigli comunali «intensi e partecipati» ha detto il sindaco seduto fra gli assessori scelti alla guida del Comune. Durante i tre mesi di amministrazione si sono tenuti 18 incontri di giunta, è stato nominato il segretario generale Federico Cuccolini, scelto l’amministratore unico di Asmiu, Lorenzo Porzano, il consiglio di amministrazione di evam e il comitato di indirizzo Cei. «Sono stati rispettati gli impegni e le scadenze del Tuel, il testo degli enti locali, lo statuto e le norme vigenti in materia».«Abbiamo incontrato centinaia di cittadini, o meglio concittadini. Immediatamente sono state trovate delle soluzioni, in modo trasparente e competente. Abbiamo ricevuto onlus e via dicendo. Abbiamo preso impegni per eventi culturali e abbiamo incontrato le autorità».«In calendario c’è l’appuntamento con il sottosegretario del Ministero del lavoro, Claudio Durigon, per portargli all'attenzione il tema disoccupazione della nostra città, che vogliamo affrontare con impegno».

Il vicesindaco con delega al turismo Guido Mottini ha sottolineato la volontà dell’amministrazione di fare una «promozione corretta di quello che abbiamo, manca una valorizzare dell’entroterra che può offrire alternative al turista. E sul fronte regolamento urbanistico siamo soddisfatti in quanto il tema è strettamente collegato alle colonie, e quindi al rilancio del turismo. In fatto di sicurezza, invece, vogliamo aumentare il corpo dei vigili urbani, oggi 52 unità contro le medie nazionali che ne determinano 70 necessari. E in estate almeno 100. I nostri ringraziatemi vanno al dirigente Santo Tavella per il carico di lavoro che è riuscito a portare avanti».

L’assessore all'istruzione Nadia Marnica è intervenuta per trattare la vicenda della scuola di Forno, «risolta incontrando i genitori, la dirigenza e l’ufficio scolastico territoriale. Per l’anno prossimo la dirigente dell’ufficio territoriale ci ha promesso che cercherà di darci una mano per ripristinare l’organico di fatto della sezione».

Il resoconto è stato diviso in due parti, la seconda verrà pubblicata domani e verterà sui temi lavori pubblici, sport e cultura, sociale, innovazione tecnologica e bilancio.
Mercoledì 10 ottobre 2018 alle 20:32:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News