Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.39 del 20 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Castello Malaspina e tricolore nel simbolo di "Tutto per Massa"

Mangiaracina e i suoi sono pronti a correre in campagna elettorale da soli, senza l'esclusione di un'eventuale coalizione

Castello Malaspina e tricolore nel simbolo di `Tutto per Massa`
Massa - Un nuovo simbolo si aggiunge alle elezioni elettorali massesi ed è quello di "Tutto per Massa", la lista civica guidata da Francesco Mangiaracina. "E' un simbolo semplice e che a primo impatto trasmette ai nostri elettori quello che è il nostro obbiettivo, siamo veramente pronti a tutto per la nostra città - ha dichiarato il presidente - Ma dimostra anche il nostro attaccamento al territorio tramite il Castello Malaspina, e non poteva mancare il simbolo patriottico per eccellenza: il tricolore".

Tutto per Massa, stufa ormai dei soliti nomi del centrodestra, quasi sicuramente correrà da sola. "Vogliamo andare contro a questa sinistra che ormai ha fallito in tutti i campi, ma allo stesso tempo non vogliamo più far parte di quel gruppo di persone che recitano la parte dei "buoni perdenti" e che ancora oggi litiga per la poltrona di candidato sindaco" ha affermato. Non nega, però, che è ancora in gioco la possibilità di trovare un accordo con altre liste per formare una coalizione alternativa.

Al 99% il candidato sindaco di questa lista civica sarà proprio Francesco Mangiaracina, un ragazzo di quasi 29 anni con poca esperienza esperienza a livello amministrativo, futuro papà e impiegato di Ferrovie per Stato da più di un anno e che nonostante lavori a Firenze, ha deciso di non trasferirsi nel capoluogo regionale perchè molto attaccato alla città, alla famiglia, al suo gruppo di militanti. Insieme a lui anche Giovanni Lucchesini, Daniele Riffredi, Marina Bertoneri e Andrea Benedetti probabilmente saranno candidati nella lista e contribuiranno attivamente. "Sarà una lista variegata - spiega il presidente - Ci saranno ragazzi e ragazze di venti anni, ma anche persone più grandi con molta esperienza alle spalle".

Molte sono state le battaglie che Mangiaracina e i suoi hanno portato avanti in questi anni, come il sostegno costante alle famiglie in difficoltà e la lotta all'emergenza abitativa, che saranno alcuni dei punti fondamentali del loro programma. Alcuni degli obbiettivi di Tutto per Massa, qualora saliranno al potere, saranno: far uscire un nuovo bando per gli alloggi popolari, costruire 100 alloggi in cinque anni, ristrutturare quelle abitazioni sfitte che potrebbero essere consegnate a tutte quelle famiglie che sono in graduatoria da venti anni e cercare di abbassare l'alto tasso di disoccupazione giovanile.



Giovedì 1 febbraio 2018 alle 16:33:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News