Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 20.17 del 3 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Barotti: «Offese le consigliere di opposizione, nessuna condanna dalla maggioranza»

Barotti: «Offese le consigliere di opposizione, nessuna condanna dalla maggioranza»
Massa - Riceviamo e pubblichiamo dal consigliere di Alternativa Civica, Andrea Barotti.

L'intervento delle consigliere di opposizione che denunciava l'uso, nei riguardi della componente femminile della minoranza e di un'esponente della maggioranza, di un linguaggio inaccettabile ha scatenato, sui social, commenti altrettanto inaccettabili ed ingiustificabili.
La situazione è estremamente grave poiché nessuna reazione di sdegno e di condanna è stata manifestata, verso i leoni da tastiera, da chi presiede il Consiglio Comunale! Nessuna condanna è stata espressa dalle forze di maggioranza! Ricordo il comunicato di Fratelli D'Italia che attaccava il centrosinistra per il caso Meloni! A loro, in particolare, vorrei sottolineare che la solidarietà per atteggiamenti inqualificabili subiti da eletti del centrodestra non è mai mancata e che il moto di ripulsione verso comportamenti inammissibili è sempre stato immediato mentre la reazione dei Consiglieri di Fratelli d'Italia, come per il caso Pertini ed ora per l'attacco alle Consigliere, non ha brillato per tempestività! La condanna per le parole di Frugoli su Pertini è arrivata cinque giorni dopo, quando il caso era ormai noto a livello nazionale!
Le Consigliere ritengono che Benedetti, come ha già espresso l'intera opposizione, debba lasciare la Presidenza per l'assenza di neutralità! Per non aver difeso l'autorevolezza del Consiglio Comunale (non ha aperto bocca quando il Sindaco ha parlato di esibizione dei Consiglieri! Quando ha parlato di gettone di presenza per tentare di evitare la discussione del caso Frugoli mostrando ben poco rispetto verso l'Assemblea che rappresenta tutti i cittadini!) per la poca sensibilità che sembra dimostrare verso i diritti della minoranza! La sensazione è che Benedetti continui ad indossare la casacca del Consigliere e non quella di chi rappresenta una Istituzione!
Il Presidente Benedetti avrebbe ben potuto esprimere il suo disappunto in merito alle dure critiche mossegli spiegando le sue ragioni, dando vita, così, ad un confronto dialettico costruttivo ed avrebbe dovuto, altresì, censurare chi insulta l'avversario politico, chi spegne la ragione per abbandonarsi agli epiteti, alle grida anziché alla forza tranquilla delle idee!
La vicenda merita approfondimento e giusta risonanza mediatica sia per contrastare quella politica urlata che danneggia le istituzioni, crea tifoserie anziché cittadini maturi, sia per combattere quegli atteggiamenti che indeboliscono, ostacolano la voce, la presenza delle donne in politica.
Le idee si contrastano con altre idee, la lotta politica deve essere una lotta dialettica che non deve mai scadere nell'insulto! Avrei apprezzato e mi sarei complimentato con Benedetti se, ricordandosi dell'alto incarico che ricopre, se ricordandosi di essere un politico quindi un uomo che ha il dovere di dare l'esempio ai propri concittadini, ai propri sostenitori, si fosse indignato ed avesse invitato tutti ad usare ben altro linguaggio! Se avesse sollecitato i leoni da tastiera a scusarsi!
I fatti, noti sui social, mi inducono a richiedere, ancor più convintamente, che Benedetti lasci la Presidenza! Mi spingono a sollecitare Benedetti, l'Amministrazione, le forze politiche di maggioranza e di opposizione affinché esprimano vicinanza e solidarietà verso le colleghe insultate nonché ferma condanna nei riguardi di chi ha offeso la loro dignità.
Per quanto mi riguarda sono vicino alle Cosigliere Mencarelli, Dell'Ertole, Mosti, Dei e sarò al loro fianco per restituire autorevolezza alla politica, pacatezza, moderazione, rispetto al confronto politico.
Lunedì 3 febbraio 2020 alle 21:52:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Massese?



















Chi è il miglior giocatore della Pontremolese?






































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News