Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.35 del 2 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Barotti (Alternativa Civica): «Panesi si scusi con l'Arma dei Carabinieri»

Barotti (Alternativa Civica): «Panesi si scusi con l´Arma dei Carabinieri»
Massa - Non è piaciuta al consigliere di Alternativa Civica, Andrea Barotti, la barzelletta sui carabinieri raccontata dall'amministratore di Master, Corrado Panesi, durante una trasmissione televisiva andata in onda un paio di giorni fa. In una nota, che riportiamo di seguito, Barotti chiede all'amministratore pubblico di scusarsi verso "uomini e donne che rischiano ogni giorno la loro vita".

"La battuta di Corrado Panesi mi ha sorpreso e sconcertato - scrive in una nota il civico - poiché non riflette quel rispetto che si deve verso un corpo dello Stato, verso uomini e donne che rischiano, ogni giorno, ogni notte, la loro vita per garantire la nostra tranquillità, la nostra sicurezza. Come si può riprendere una triste barzelletta per spiegare le procedure di ritiro del denaro dai parchimetri? I carabinieri godono della stima e della fiducia dei cittadini per il servizio che, con abnegazione, senso profondo del dovere, svolgono per il nostro paese; quando vediamo una pattuglia sulla strada, quando incontriamo i militari dell'Arma in una piazza, su un marciapiede o in qualsiasi altro luogo delle nostre città ci sentiamo più sicuri ed è per questo che la Benemerita gode dell'affetto popolare".

"Ritengo che un amministratore di una società pubblica non possa incorrere in tali errori di stile, non possa anche solo dare l'impressione di ferire l'orgoglio di servitori dello Stato che, per stipendi ben poco dignitosi, combattono la criminalità e corrono, costantemente, il rischio di non far ritorno a casa; credo che sarebbe sufficiente, per evitare certe cadute, mettersi nei panni di quegli uomini in divisa che passano la notte in strada, nelle zone meno tranquille delle nostre città oppure pensare a come ci si debba sentire, alla paura che umanamente si possa provare stando soli ai bordi di una strada, in una stazione deserta o in un quartiere periferico e degradato, soli senza poter sapere, prevedere quale volto avrà il pericolo da affrontare; o ancora, immaginare come debbano sentirsi i genitori, le mogli ed i figli di chi indossa un uniforme".

"Ritengo che se si fossero considerati tali aspetti - continua Barotti - avremmo ascoltato parole di ringraziamento nei riguardi dei militari intervenuti per riportare la calma presso gli sportelli della Master, non avremmo udito una battuta che non provoca alcun sorriso ma soltanto amarezza. Corrado Panesi, incaricato dalla politica, da un'istituzione, non deve dimenticarsi di rappresentare anche chi lo ha nominato ossia il sindaco, quindi il comune pertanto una comunità; quando un amministratore pubblico parla dovrebbe, tenendo conto del ruolo che riveste, evitare certi scivoloni che mettono in imbarazzo chi critica il ricorso ad un linguaggio lontano da quelle forme che caratterizzavano il modo di esprimersi di una classe politica di cui oggi molti avvertono, per le maniere, la preparazione, nostalgia. Nella mia veste di consigliere comunale e ancor prima di cittadino sento la necessità di manifestare il mio fermo disappunto per l'infelicissima uscita in commento, la mia totale distanza ed il rammarico dei cittadini che chiedono ai loro rappresentanti, più in generale a chi ricopre un incarico pubblico, un comportamento più istituzionale, esprimo quindi la mia riconoscenza, il mio apprezzamento, come membro di un'assemblea elettiva e come individuo, nei confronti dell'arma dei Carabinieri ed esorto il sindaco ad intervenire; sono certo che Persiani non rimarrà in silenzio e solleciterà l'amministratore di Master a prestare maggiore attenzione al fine di evitare certi modi di dire. In ultimo, invito l'amministratore Corrado Panesi, forse tradito dal desiderio di stemperare, con la simpatia, il nervosismo dei contribuenti dovuto anche ad un'organizzazione di Master che può e deve essere migliorata, a scusarsi con il comandante dell'Arma per il, certamente, non voluto malinteso.
Domenica 19 gennaio 2020 alle 11:24:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Dilettanti, chi è stato il miglior allenatore fino ad oggi?













Chi è il miglior giocatore della Massese?



































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News