LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.58 del 22 Aprile 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Area 2018: "Delusioni a sinistra"

"Purtroppo, nonostante le nostre sollecitazioni, i nostri argomenti, i nostri “passi indietro” a Massa è prevalso il richiamo dell’appartenenza, inconciliabile con la necessità di unire e mescolare nella ricerca di una sinistra davvero nuova"

Area 2018: `Delusioni a sinistra`
Massa - "Area 2018" a pochi mesi dalle elezioni del prossimo 10 giugno va avanti per la sua strada con il Progetto Brancaccio che avrebbe dovuto colmare il fossato che ancora oggi esiste tra la politica istituzionale, cioè quella del sistema dei partiti, e gli attori sociali che fanno politica nei contesti di vita e di lavoro delle persone.

"Purtroppo, nonostante le nostre sollecitazioni, i nostri argomenti, i nostri “passi indietro” a Massa è prevalso il richiamo dell’appartenenza, inconciliabile con la necessità di “unire” e “mescolare” nella ricerca di una sinistra davvero nuova oltre che nelle idee anche nelle persone -hanno scritto in una nota Andrea Biagioni, Pierpaolo Bigi, Maurizio Bonugli, Daniele Terzoni- Rifondazione, che a Massa è stata in maggioranza per molto tempo sostenendo l’attuale sindaco Volpi, è la stessa che è stata al governo per anni nella vicina Carrara ed è la stessa che governa a Montignoso alleata col Pd, ha di fatto egemonizzato il percorso pre elettorale che abbiamo davanti. Avremmo potuto e dovuto proporre un percorso davvero inclusivo e plurale che, anche nell'individuazione del candidato a Sindaco, chiamasse al coraggio e alla generosità politica. Ma tutto si è vanificato dentro una logica di sorda conservazione del tutto autoreferenziale. Ne prendiamo atto - hanno concluso infine - In vista delle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno avremmo dovuto abbandonare definitivamente i “vecchi orticelli” per conquistare nuova attenzione, nuova partecipazione e nuovo consenso e per costruire la sinistra di cui c’è bisogno anche a Massa".

Lunedì 16 aprile 2018 alle 16:03:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News