Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 20.03 del 15 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Anche a Massa Carrara costituito il Movimento Giovanile della Sinistra

Anche a Massa Carrara costituito il Movimento Giovanile della Sinistra
Massa - Si è costituito anche a Massa-Carrara il Movimento Giovanile della Sinistra, lanciato a livello nazionale nell'autunno del 2017 a Marina di Pisa.

Partendo da un nucleo di venti ragazzi di tutta la provincia, MGS si propone di costituire un luogo di elaborazione intellettuale e politica per tutti quei giovani che vedono nei valori della sinistra il proprio orizzonte. Nasce come movimento autonomo dalle singole forze politiche, con l'ambizione di anticipare, stimolare e prefigurare un percorso di unità a sinistra fra tutte quelle forze che condividono i valori di uguaglianza e giustizia sociale.

"Vogliamo che i giovani abbiano voce in capitolo in questo percorso, uscendo dall'apparente apatia e disinteresse che di solito gli viene attribuito, e rivendicando appieno la propria cittadinanza e il proprio diritto a partecipare", spiegano i promotori.

"Il gruppo mette insieme diverse esperienze, che provengono dalla sinistra locale e dalle scuole. Tra gli studenti, liceali ed universitari, molti sono rappresentanti ed ex rappresentanti di istituto, o comunque persone attive nell'organizzazione delle assemblee e della vita studentesca".

Nel gruppo confluisce anche il Circolo De André, che vede una sua rappresentante, Angelica Gatti, all'interno del coordinamento nazionale di MGS. Partecipano ai lavori anche Fabio Roncaglia, coordinatore del Circolo, e Francesco Anselmi, segretario provinciale di Sinistra Italiana, che per età anagrafica appartiene “di diritto” al Movimento Giovanile.

Come portavoce provinciale è stato scelto Cosmo Paolini, già rappresentante presso la Consulta degli Studenti, che avrà il compito di coordinare e rappresentare MGS nelle uscite pubbliche, che saranno molte e frequenti.

"A livello politico, guardiamo con interesse al progetto nazionale di Liberi e Uguali, sperando che possa costituire il polo attrattivo di una rinascita politica e culturale a sinistra. Per questo ci spenderemo nella campagna elettorale, mantenendo un profilo di massima autonomia sul piano organizzativo, e di indipendenza rispetto alle singole forze che compongono la coalizione. Parallelamente, porteremo avanti in tutte le scuole una dura battaglia per invertire la tendenza aziendalistica frutto delle riforme degli ultimi vent'anni a partire dalla cosiddetta Buona Scuola, per l'abolizione dell'alternanza scuola-lavoro ed il ritorno ad una scuola egualitaria, democratica, fondata sulla trasmissione della cultura la costruzione di una coscienza critica civile, sociale e politica".

"Per quanto riguarda le elezioni amministrative a Massa, appena il quadro sarà chiaro prenderemo posizione, come lo faremo riguardo ad ogni questione del territorio. Perchè una società in cui i giovani non partecipano è una società morta, e noi abbiamo l'intenzione, la voglia e il diritto di partecipare".
Martedì 6 febbraio 2018 alle 16:11:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News