Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.43 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«La consigliera Dei troppo critica, chiarisca di fronte al Consiglio»

Il sindaco di Massa, Persiani, torna a replicare alla neoconsigliera di Forza Italia: «non permetto a nessuno di screditare questa Amministrazione e in particolare le tante donne e uomini che da oltre un anno si stanno adoperando al massimo»

la polemica
«La consigliera Dei troppo critica, chiarisca di fronte al Consiglio»
Massa - Il sindaco di Massa, Francesco Persiani, torna a replicare alla consigliera comunale di Forza Italia Roberta Dei, che più volte ha criticato dai banchi della maggioranza il primo cittadino e la maggioranza di centrodestra. Riportiamo di seguito la sua nota, molto dura, in cui il primo cittadino chiede alla consigliera di chiarire la sua posizione di fronte al Consiglio comunale.

Alla luce delle ennesime esternazioni del Consigliere comunale Roberta Dei, non posso esimermi dall’osservare che costei appare avere le idee parecchio confuse e sarebbe appena il caso che facesse chiarezza, in primis con sé stessa. Da quando si è insediata nel suo ruolo, infatti, non ha cessato di attaccarmi per tutto e su tutto. Forse che per la signora Roberta Dei il problema sono io o la coalizione di maggioranza? Parrebbe proprio di sì. Ma se così stanno le cose, la signora Dei non può esimersi dal chiarire di fronte al Consiglio Comunale e soprattutto agli elettori da che parte intende stare. In particolare, poi, non mi chiami in causa per i problemi interni alla forza politica cui appartiene.
Quanto al merito delle polemiche innescate da sue dichiarazioni a mezzo stampa piuttosto mordaci sia sul piano personale che politico, peraltro senza farle precedere da alcun confronto diretto che come faccio con tutti i suoi colleghi avrei certamente gradito, non credo proprio di aver usato termini o espressioni offensive né tanto meno irrispettose, essendomi limitato a brevi repliche. D’altra parte se in politica si attacca e si cerca tout court lo scontro, si deve anche essere pronti ad accettare a propria volta le critiche, anche pungenti, svolte in un normale contesto di dialettica politica, senza drammatizzare o attribuire all’altra parte epiteti che, questi sì, appaiono veramente denigratori e offensivi.
Ad ogni buon conto se il buongiorno si vede dal mattino, la signora Dei si è svegliata un po' troppo nervosa e un tantino sopra le righe: non ha neppure iniziato a partecipare attivamente ai lavori della consiliatura che già si attribuisce il ruolo di censore e di giudice dei comportamenti degli altri, dimostrando più vis polemica che capacità di analisi.
Quanto alle nomine nelle partecipate, il Consigliere Dei farebbe bene ad informarsi meglio prima di sparare a zero sui meriti e le capacità dei professionisti che rivestono ruoli importanti nelle varie società ed enti, a seguito di percorsi trasparenti e perfettamente legittimi, e che onorano ogni giorno prestando la loro capacità e professionalità, spesso quasi a titolo gratuito o con compensi minimi, nell’esclusivo interesse pubblico.
Mi spiace dover tornare più volte sugli stessi temi, ma non permetto a nessuno di screditare questa Amministrazione e in particolare le tante donne e uomini che da oltre un anno si stanno adoperando al massimo delle proprie capacità, onestamente, con dedizione e spirito di servizio, alla causa comune.
Per concludere, mi fa piacere che la signora Dei si attribuisca anche il merito della vittoria al ballottaggio. Non sapevo però che si fosse anche candidata a Sindaco. Quanto al resto, se ne faccia una ragione: abbiamo amministrato molto bene senza di lei sino ad oggi, possiamo anche continuare. Quanto ai suoi preziosi consigli, a parte il fatto che nessuno glieli ha chiesti, li risparmi per altri soggetti politici che ne faranno senz’altro tesoro.
Giovedì 22 agosto 2019 alle 07:02:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-

FOTOGALLERY



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News