Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 25 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«I quartieri diventano comunità se hanno servizi e spazi comuni»

Massa - "Nel tempo del Coronavirus, che attacca la nostra salute con una lunga scia di morti che sta mettendo in ginocchio i nostri servizi sanitari, la nostra economia e la nostra quotidianità, voglio ringraziare il personale medico, infiermieristico e tutti i lavoratori che assicurano i servizi essenziali come gli esercenti delle piccole attività di vicinato". E' il consigliere comunale Stefano Alberti a scriverlo in una nota. Alberti ricorda l'importanza dei negozi di prossimità e di vicinato "che potremmo definire negozi di relazione, sono importanti per mantenere la rete di comunità dove lo scambio, e la relazione appunto, è un valore aggiunto per una frazione, per un Paese".
E aggiunge: "La desertificazione commerciale in molte parti delle nostre città non è stata provocata solo dall'irruzione delle grandi strutture e dai grandi canali di vendita online, ma anche dal disimpegno delle politiche pubbliche, sia nazionali che locali. Non tutto si può riequilibrare facendo appello alla selezione del mercato e all'iniziativa privata: servono politiche di sostegno a queste "infrastrutture di relazione": un valore aggiunto anche come presidio di controllo territoriale (si pensi alla valenza sulla microcriminalità)".
"Penso ai Quercioli - continua Alberti - dove il senso di comunità rimane elevato ma carente di una rete commerciale di vicinato: un abitato può ritenersi comunità quando accanto alle strutture classiche di socializzazione e di identità: scuole, servizi, associazionismo, parrocchie ci sia anche una rete di esercizi commerciali che creano tessuto sociale".
"Per questo ritengo che saranno necessarie politiche di supporto e incentivi finanziari per sostenere queste attività che sono essenziali non solo all'emergenza attuale ma rappresentano un patrimonio da salvaguardare anche nel futuro". I ringraziamenti del consigliere sono rivolti a "Stefania e Paolo, panettiera ed edicolante del mio paese".
Mercoledì 25 marzo 2020 alle 16:32:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News