Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.21 del 7 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tornano i banchi in centro, il mercato del martedì di nuovo al completo | Foto

Nastri segnaletici e visiere per i commercianti ambulanti. Tante le persone che hanno approfittato del ritorno dei banchi a Massa

la ripartenza
Massa - Nastro adesivo a terra, visiere e mascherine: a Massa questa mattina è tornato il mercato del martedì. Attrezzati alla bell'e meglio, i venditori ambulanti si sono adoperati per riportare in centro i propri banchi nel rispetto di tutte le normative in vigore per limitare la diffusione del Covid-19. E ad una prima impressione sembra che di grandi problemi non ve ne siano stati.

Le nuove misure adottate sono ben visibili: alcuni commercianti hanno creato di fronte al proprio banco un vero e proprio corridoio con tanto di indicazioni per distinguere l'entrata dall'uscita, così da evitare troppi incroci di persone. Altri con del nastro hanno disegnato dei nuovi perimetri attorno ai loro furgoncini che consentono di differenziare le persone interessate ai prodotti da quelle solo di passaggio. E poi ancora guanti, visiere e mascherine: anche il mercato settimanale si è dovuto adattare alle misure di contenimento del virus.

Sui social non è mancata qualche polemica per la grande quantità di persone che si sono riversate in strada, forse perché le folle dopo questi mesi di isolamento un po' spaventano. E forse, anche perché la situazione non è così facile da gestire.
Certo è che la fase 2 è iniziata anche per i venditori ambulanti di oggettistica varia. Ora c'è solo da incrociare le dita per la fase 3, con la speranza che sia l'ultima fase in programma per il 2020.
Martedì 26 maggio 2020 alle 21:35:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News