Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 20.17 del 3 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Luci di natale, è battaglia. Confimpresa:«Le paghi il Comune»

L'associazione dei commercianti replica alla richiesta dell'amministrazione di partecipare alle spese per l'illuminazione natalizia

Commercio
Luci di natale, è battaglia. Confimpresa:«Le paghi il Comune»
Massa - Piano del commercio? “Sì agli sgravi – interviene Daniele Tarantino, presidente di Confimpresa Massa Carrara - ma per ora abbiamo ricevuto solo la richiesta di sborsare 100 euro per le luci natalizie”. L'amministrazione comunale ha avviato in questi giorni un confronto con le associazioni di categoria per mettere mano al piano del commercio. Di seguito il commento del presidente di Confimpresa.

“Noi di Confimpresa non siamo stati contattati dal Comune di Massa per partecipare al tavolo, nonostante gran parte delle imprese della città siano nostre associate e avendo quindi il polso della situazione – fa sapere il presidente -. Detto questo, siamo in accordo con l’amministrazione e le associazioni di categoria coinvolte riguardo la necessità di un nuovo e vero piano per il rilancio del commercio. Giorno dopo giorno le imprese storiche, e non solo, abbassano le saracinesche ed è evidente il bisogno di un nuovo e strategico progetto per la ripresa del settore. Le piccole e medie imprese sono il cuore pulsante della nostra città - aggiunge il presidente Tarantino. – Condividiamo inoltre la proposta degli sgravi alle imprese ma un segnale che vada in quella direzione sarebbe necessario fin da subito, quindi cerchiamo di dare già da domani un po’ di concretezza. E mi riferisco al fatto che in questi giorni, oltre al censimento delle imprese della città, che reputiamo una perdita di tempo valutando che si possa procedere chiedendo alla Camera di commercio, abbiamo ricevuto da parte dei commercianti richieste di informazioni riguardo i 100 euro che ogni impresa dovrebbe pagare per le luci natalizie".

"Se davvero vogliamo aiutare il commercio, visto il periodo di crisi, chiediamo al Comune di Massa di prendere in gestione la spesa per l’illuminazione natalizia e lasciare quei 100 euro in tasca agli operatori del commercio per una lieta cena natalizia in famiglia. A tal proposito – conclude il presidente Trantino - ricordo che nel 2008, grazie all’allora assessore Fabrizio Brizzi, l’amministrazione comunale si fece carico delle spese inerenti l’illuminazione natalizia sollevando le imprese. Molti commercianti non lo hanno dimenticato e lo portano come esempio da seguire e da attuare soprattutto in questo periodo di recessione”.
Domenica 27 ottobre 2019 alle 18:08:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Massese?



















Chi è il miglior giocatore della Pontremolese?






































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News