Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 13.11 del 17 Gennaio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Uil al Comune di Massa: «Corrette relazioni sindacali passano dalle segreterie»

la replica
La Uil al Comune di Massa: «Corrette relazioni sindacali passano dalle segreterie»
Massa - “Crediamo che l’amministrazione e i dirigenti del Comune debbano informarsi meglio su che cosa siano le corrette relazioni sindacali stabilite dal contratto nazionale di settore, che all’articolo 4 stabilisce che l’informazione deve essere data nei tempi, nei modi e nei contenuti atti a consentire ai soggetti sindacali di procedere a una valutazione approfondita del potenziale impatto delle misure da adottare ed esprimere osservazioni e proposte. Sono oggetto di informazione tutte le materie per le quali i successivi articoli 5 e 7 prevedano il confronto o la contrattazione integrativa, costituendo presupposto per la loro attivazione. Inoltre i soggetti sindacali titolari della contrattazione integrativa sono certamente le Rsu, che non possono in tale fase essere etichettati come appartenenti a una sigla sindacale o a un’altra, e i rappresentanti territoriali delle organizzazioni sindacali di categoria firmatarie del Contratto nazionale. Pertanto è dovuta alle segreterie territoriali di settore la dovuta informazione, senza eccezioni od omissioni. Cosa che non è avvenuta per la delibera di giunta del 23 dicembre né in altre occasioni precedenti da parte del Comune. Quindi, non possono dare per scontati i passaggi attraverso i tavoli tecnici che non hanno nessun potere decisionale oppure attraverso le richieste di pareri inviate via mail. A ogni modo, fermo restando che il Comune deve attuare i comportamenti corretti nelle relazioni sindacali, in previsione anche di quanto emergerà dall’assemblea dei sindacati con i lavoratori di martedì, a questo punto non proseguiremo certamente a relazionarci ulteriormente a mezzo stampa con l’amministrazione del Comune di Massa, riservandoci di tutelare le nostre legittime rivendicazioni e i diritti di chi rappresentiamo nelle maniere che riterremo opportune”.
Lunedì 13 gennaio 2020 alle 17:41:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Parcheggi a pagamento a Marina di Carrara. Favorevole o contrario?



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News