Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 13.11 del 17 Gennaio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Massa 130 mila euro per il commercio locale

L'amministrazione comunale intende rilanciare il settore attraverso delle agevolazioni per nuove aperture

Il piano
A Massa 130 mila euro per il commercio locale
Massa - Un piano per "normare il più possibile il commercio locale". Si tratta del piano del commercio voluto dall'amministrazione comunale di Massa che in questa fase sta acquisendo informazioni dagli esercenti del centro città per avere un quadro completo dello stato delle cose così da attuare delle misure volte al miglioramento del settore. Il piano prevede una parte dedicata alla riqualificazione della città per la promozione di percorsi commerciali e una parte dedicata a limitazioni e prescrizioni da attivare per diversificare l'offerta commerciale di ogni strada del centro.

In sala consiliare, ieri, sono state presentate alcune slide realizzate dall'assessore alle attività produttive, Paolo Balloni, alla presenza del sindaco di Massa Francesco Persiani e dell'assessore al bilancio Pierlio Baratta, per inquadrare le aree del centro che mantengono il più alto numero di fondi sfitti, a sopresa l'area piazza Mercurio – Porta Martana mantiene lo sfortunato primato nonostante la vicinanza con i diversi parcheggi, a pagamento e non. Meno fondi sfitti in via Ghirlanda, via Dante, via Carioli, via Cavour nella parte alta, via Bastione.

L'amministrazione sta valutando interventi legati alla viabilità e per la creazione di nuovi parcheggi così da sostenere la richiesta dei clienti dei commercianti di avere vicine delle postazioni per le auto, ad oggi si può dire che inquadrando il centro città il parcheggio più vicino per ogni negozio si trova distante al massimo 300 metri.

Trecento metri che per qualcuno possono essere molti tenendo presente la concorrenza dei centri commerciali. Ma la ztl non è messa in discussione. Per vederci chiaro gli amministratori hanno distribuito un questionario a tal riguardo da riconsegnare al Suap.

Oggi Massa ha un 25% di fondi sfitti. L'amministrazione intende destinare, come successo a Carrara, circa 130 mila euro di agevolazioni agli esercenti del centro, per le nuove aperture e per i resistenti. Fondi che verranno finanziati, ha illustrato l'assessore al bilancio, dalla fiscalità generale.
Martedì 14 gennaio 2020 alle 11:04:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Parcheggi a pagamento a Marina di Carrara. Favorevole o contrario?



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News