Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.26 del 26 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Dal dire al fare": l'amministrazione presenta il bilancio

Molte sono state le cose fatte e i progetti realizzati, ma altrettante sono le cose possibili

`Dal dire al fare`: l´amministrazione presenta il bilancio
Massa - Questo pomeriggio il Teatro dei Servi, chiuso nel 2014 e aperto grazie all'attuale amministrazione, ha ospitato molti cittadini massesi interessati a ciò che Volpi e i suoi hanno fatto in questi ultimi cinque anni.

Il volto della città è decisamente cambiato dal 2013 ad oggi. Alcuni esempi possono essere le numerose rotonde costruite in Viale Mattei, Via Oliveti e Via Dorsale che hanno favorito una migliore viabilità; il rifacimento della copertura del tetto del mercato delle Jare; e il raggiungimento delle 15 mila utenze per la raccolta differenziata. Ma l'amministrazione non intente fermarsi qui, il prossimo passo è la riapertura di Palazzo Boudrillon e la sistemazione del mercatino della Partaccia.

Un tema di grande attenzione è stato quello del rischio idrogeologico che colpisce il nostro territorio data la sua conformazione. In solo un anno l'amministrazione è stata in grado di costruire 5 ponti su Ricortola, intervenendo poi anche sulla frana che ha colpito la località di Casette e di Pariana. Da non dimenticare anche l'arginatura del fiume Cocombola e le fogne di Ronchi e Poveromo.

L'amministrazione Volpi, inoltre, si è impegnata anche nel tagliare tutte quelle spese superflue che gravavano sulle spalle dei cittadini come: l'aliquota Irpef progressiva in base al reddito, la riduzione dei costi delle mense e degli asili per le persone meno abbienti. L'obbiettivo è "Chiedere di più a chi poteva, senza penalizzare coloro che non avevano possibilità economiche" ha dichiarato l'assessore Rutili.

Passi avanti sono stati fatti anche per il sociale, investendo 8 milioni di euro, a partire dai progetti "Rugiada" e "Spaesati" per poi passare alle unioni civili, finendo poi con la prossima apertura della fondazione "Pelù" che avverrà in primavera. Ma come ricorda il sindaco, sanità e sociale vanno di pari passo, e in questo caso il vanto più grande è stata l'apertura dell'ospedale Noa nel novembre 2015.

Ma il tema caldo della serata è stato il regolamento urbanistico, tanto criticato da cittadini e avversari politici, e in merito al quale il sindaco Volpi dichiara "Manca da 40 anni, è vero, ma ciò che vorrei far capire è che rimane uno strumento da approvare e questo sarà possibile solo con l'aiuto di tutti i consiglieri comunali".
Sabato 17 febbraio 2018 alle 19:00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News