Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Stagione teatrale ai "Servi": abbonamenti da sabato a mercoledì

Stagione teatrale ai `Servi`: abbonamenti da sabato a mercoledì
Massa - Parte sabato 21 settembre e termina mercoledì 25 settembre, con orario 9-12.30 e 15.30-19, la fase finale della campagna abbonamenti del Teatro dei Servi con la sottoscrizione dei nuovi abbonamenti. Ricco, aperto alle contaminazioni di stili e registri narrativi diversi il cartellone di Prosa frutto della collaborazione tra il Comune di Massa e Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Un cartellone che propone appuntamenti, proposte, momenti artistici e culturali capaci di soddisfare i gusti di un vasto pubblico e di rispondere alle aspettative del territorio. Fra le novità da segnalare, la possibilità di abbonarsi, oltre ai cartelloni di prosa (CLASSICOdeiSERVI, BLUdeiSERVI, ROSSOdeiSERVI), anche alle rassegne PAROLE E MUSICA e ALTRE VOCI e la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento famiglia per tutte le tipologie offerte. 22 le proposte complessive in cartellone a cui presto si andranno ad aggiungere quelle dedicate alle scuole e alle famiglie.
L’inaugurazione della nuova stagione è programmata per mercoledì 13 novembre con Coppia aperta quasi spalancata con Chiara Francini e Alessandro Federico.
“Se il buongiorno si vede dal mattino questa stagione promette davvero bene, tanti sono stati i rinnovi e tante le richieste di abbonamento da nuovi spettatori prima che la campagna dei vecchi abbonati fosse finita” dichiara l’assessore alla cultura Veronica Ravagli e prosegue “siamo lieti che la cittadinanza abbia mostrato interesse verso una stagione teatrale del tutto rinnovata, che vuole dare al Teatro dei Servi una propria identità, in modo che sia un teatro con una propria anima ed una sua collocazione nella cornice teatrale cittadina. L’amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo hanno fatto un duro lavoro nella scelta degli spettacoli e nella varietà della proposta, la stagione è alle porte e non vediamo l’ora che i cittadini possano godere e giudicare con mano il nostro operato, io sono fiduciosa. Concludo facendo il mio in bocca al lupo all’associazione Gioca Mistero che si è aggiudicata le gestione dei servizi teatrali per quest’anno, fare teatro, non vuol dire solo essere attori o registi ma anche e soprattutto gestire questo luogo di incontro e di cultura e mantenerlo vivo con professionalità e passione, spero che colgano la nostra missione”.
Giovedì 19 settembre 2019 alle 22:01:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News