Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Salta la stagione teatrale a Massa. Comune al lavoro per la riapertura del Guglielmi

Posticipata l'apertura del teatro: serviranno circa 200mila euro per le opere di messa in sicurezza

Salta la stagione teatrale a Massa. Comune al lavoro per la riapertura del Guglielmi
Massa - Salta una stagione il teatro Guglielmi di Massa. Ma gli amministratori locali presentano la nuova progettualità ora al vaglio dei vigili del fuoco che andrà a cambiare in maniera radicale la forma e anche l’offerta di quello che sarà il futuro calendario del teatro cittadino. «Abbiamo cercato di comprendere cosa potevamo fare per restituire alla città un teatro così bello in sicurezza, che rispettasse tutti i criteri delle normative. Abbiamo pianificato allora la fossa per l’orchestra, di modo da assicurare una duplice fruibilità della struttura, per la prosa e per la lirica», spiega il sindaco Francesco Persiani.

Entro fine ottobre, hanno spiegato gli amministratori, sarà presentato al comando dei vigili del fuoco, a quello provinciale e poi in seguito a quello regionale, il progetto per rivedere l'impiantistica del teatro e dare il via al percorso delineato per la riapertura. Oltre allo spazio per l'orchestra il progetto, che dalla presentazione sarà nelle mani dei vigili per 60 giorni, prevede nuove vie di fuga, l’eliminazione di alcune poltroncine in favore di postazioni per persone con disabilità motoria, un palchetto ad hoc per la regia e un’illuminazione per tutelare sicurezza e migliorare la qualità dell'offerta della struttura.

In conferenza stampa è stato invitato anche il procuratore capo Aldo Giubilaro, «per rappresentargli – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici, Marco Guidi - che questa amministrazione si è attivata in un percorso virtuoso per risollevare questioni in parte risolte, in parte sospese o non debitamente affrontate negli anni precedenti».

«Delle tante vicende dei fatti che mi sono occupato da quando sono a Massa – ha commentato il procuratore Aldo Giubilaro - questo è uno di quelli che mi ha più coinvolto; sarà che sono appassionato di musica e teatro, quindi sul piano umano mi è dispiaciuta la chiusura. Mi sono trovato di fronte una scelta forse impopolare, ma penso di aver fatto tutto sommato bene. Quando c’è intesa e comunanza d’intenti si lavora in perfetta buona fede per il meglio gestire la cosa pubblica, nell'interesse della collettività».

Tempi e denari. Circa 200mila euro sono previsti per sostenere i costi necessari a rendere a norma l'impianto. L’amministrazione inserirà nel bilancio dell’anno corrente 250mila euro «per stare tranquilli» ha aggiunto Guidi. Sempre che il piano riceva l’okay dei vigili e della Sovrintendenza, chiamati anche ad approvare, o meno, le deroghe previste per la riapertura, essendo un edificio abbastanza datato. Una volta aperti i cantieri dureranno circa sei mesi.

In merito al dissequestro del teatro Guglielmi, poche e selezionate parole dal procuratore Aldo Giubilaro che ha precisato che «avverrà nel momento in cui arriva il report dei vigili del fuoco» e che l’indagine è «a buon punto».
Martedì 30 ottobre 2018 alle 08:02:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News